28 aprile/ Cercavano la felicità…/ Basta stragi di migranti in mare

basta-stragi-in-mare-28-aprileret-2015
Martedì 28 aprile a Como due iniziative concordi nella denuncia delle stragi nel Mediterraneo e nella mobilitazione popolare con pensieri e azioni contro le cause che le determinano. 

In piazza Duomo, per Intrecci di popoli Migrantes, Caritas, Centro missionario e ufficio per il dialogo interreligioso della Diocesi di Como, Acli, Coordinamento comasco per la Pace, Assiratt, Chiese pentecostali ghanesi e nigeriane, Mani unite per l’umanità, Associazione San Lorenzo dei romeni, Chiesa ortodossa patriarcato di Mosca, con l’adesione dell’Arci provinciale e di tante altre realtà del territorio invitano a Cercavano la felicità…

Alle 17,30 Presenza silenziosa: gesti e pensieri per le vittime del mare. Alle 20 Preghiere, letture, testimonianze di solidarietà e giustizia. [info 031.3312333]

Anche i Giovani democratici hanno deciso di svolere la loro manifestazione Basta stragi di migranti in mare (inizialmente prevista per le 20,30 in piazza Cavour)  alle 20 in piazza Duomo, sarà una presenza silenziosa, una candela per ciascuno. Una per ogni vittima della tragedia continua dei naufragi nel Mar Mediterraneo. Nessuno può far finta di non sapere o di dimenticare i troppi morti in mare. Non possiamo rimanere indifferenti di fronte a persone che perdono la vita con l’unica colpa di provare a scappare dalla guerra, dalla fame e dalla miseria.

I Giovani democratici chiedono alle istituzioni nazionali ed europee «un impegno concreto affinché, non solo a
parole, ma anche e soprattutto nei fatti, si attivi subito un’azione concreta in difesa dei
diritti umani e di contrasto agli scafisti e ai trafficanti di esseri umani, per fermare al più
presto queste assurde stragi di innocenti». «Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare, portando simbolicamente una candela o un lumino; invitiamo inoltre altri partiti, movimenti o associazioni vari che vogliano aderire all’evento a comunicarlo all’indirizzo gdcomo@gmail.com». All’iniziativa ha già aderito l’Arci provinciale.

1 thought on “28 aprile/ Cercavano la felicità…/ Basta stragi di migranti in mare

  1. VOLEVO PROPRIO PARTECIPARE MA DOPO CHE IL PD CI HA MESSO SOPRA IL SUO OSCENO CAPPELLO POLITICO MI è PROPRIO IMPOSSIBILE …AVREI TROPPO FORTI CONATI DI VOMITO

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: