28 maggio/ Per la scuola pubblica/ Con un libro in piazza San Fedele

amolascuolaSe la risposta più significativa alle politiche del governo Renzi, alla sua scelta di puntare sugli armamenti, sulla follia militare e sugli sprechi, confermando gli F35, e sulla riduzione dei diritti dei lavoratori verrà dalle elezioni regionali, è già forte anche a Como la presa di distanza dalla cosiddetta buona scuola renziana che trova – man mano che l’informazione approfondisce i contenuti del ddl approvato alla Camera –  ogni giorno nuovi e più convinti oppositori. A confermarlo c’è anche un’iniziativa spontanea nata nelle scuole sull’onda di una proposta nazionale: scendere in piazza contemporaneamente in tante città per affermare l’amore per la scuola, quella pubblica naturalmente, quella attaccata dalla riforma renziana, quella della Costituzione.

ecoinformazioni, come sempre attiva dalla parte dei movimenti che si impegnano per i diritti e per l’attuazione della Costituzione, ha dato all’iniziativa supporto mediatico e seguirà tutte le fasi della manifestazione che, già preannunciata alla Questura, si svolgerà nella più assoluta semplicità dimostrando amore per la scuola nel modo più chiaro e lieve leggendo in piazza San Fedele il  libro del cuore di ciascuno dei e delle partecipanti.

Leggi nel seguito il testo della proposta del Comitato per la scuola pubblica al quale hanno già aderito moltissime persone dentro e fuori il mondo della scuola e della formazione. 

«Io amo la scuola pubblica, flash mob giovedì 28 maggio dalle 19 alle 20 a Como in piazza San Fedele.

Gli innamorati della scuola pubblica [studenti, genitori, lavoratori della scuola (dirigenti inclusi), cittadini, cittadine] si danno appuntamento giovedì 28 maggio dalle 19 alle 20 in piazza San Fedele a Como (come in tante altre piazze italiane) vestiti di rosso e con un libro sul cuore per manifestare il dissenso al ddl scuola.

Le indicazioni per la partecipazione al flash mob sono:
1) uscite di casa con il vostro libro preferito
2) venite in piazza San Fedele a Como e aspettate che le gente si raduni
3) alle 19,20 disponetevi in file orizzontali parallele
4) dalle 19,35 alle 19,40 tutti leggono contemporaneamente ad alta voce un passo del proprio libro
5) dalle 19,40 alle 19,50 si rimane immobili e in silenzio
6) alle 19,55 si sciolgono le fila

Non guasterebbe qualche cartellone o striscione posto nei dintorni con scritto “No al ddl Scuola”, senza simboli e bandiere; giusto per essere più chiari verso chi assiste al flash mob. [Comitato per la scuola pubblica]

Pagina Facebook dell’evento comasco: https://www.facebook.com/events/976183892413188/

Pagina Facebook dell’evento nazionale: https://www.facebook.com/events/588050644670672/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: