ecoinformazioni 505/ settimanale

505Ricordate quelle cronache nelle quali di una manifestazione venivano dati valori contrastanti sul numero dei partecipanti? Cose del tipo 30mila per gli organizzatori, 250 per la Questura. Oggi non succede quasi più perché foto inequivocabili bloccano sia le amplificazioni che le sottostime. Ma l’11 settembre la straordinaria manifestazione scalza ci ha fatto rivivere quella dicotomia tra realtà fittizie. Sia chiaro la Questura non ha nessuna responsabilità, le forze dell’ordine c’erano e hanno assicurato con riservatezza e correttezza la sicurezza senza alcun impegno alla sottovalutazione della serata. 

Parlo del quotidiano La provincia che prima dell’11 ha quasi eclissato la notizia, poi ha sentenziato che i partecipanti erano trecento, un numero davvero assai minore della stima fatta dal nostro giornale e da altri media presenti e soprattutto dalla realtà manifesta nei video che hanno ripreso tutto il percorso da piazza San Fedele al Duomo. Nella realtà eravamo tanti. Lo sottolinea uno dei nostri redattori Stefano Zanella che c’era, ha vissuto intensamente questa esperienza di cittadinanza attiva e la descrive con un esempio nitido di ciò che noi chiamiamo “giornalismo partecipato”. Perché, e anche questo 505 speriamo lo dimostri, noi non solo siamo sulle notizie, ma spesso riusciamo a essere addirittura dentro di esse. Con indipendenza e libertà di giudizio, naturalmente. E con lo stesso registro con articoli, immagini e video abbiamo cercato di rappresentare il weekend  di civiltà a Como e Cantù con il ricordo di Anna Sacerdoti, il convegno Europa+Resistenza e l’incontro con Saverio Ferrari per dire No nazi! Sfoglia on line il 505. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni] [Foto di copertina di Paolo Sinigaglia]

1 thought on “ecoinformazioni 505/ settimanale

  1. Oh ma una marcia per i diritti dei tanti giovani laureati di Como senza un lavoro decente no eh? Beh ci sto pensando a organizzarla io. Trovo più significativa la marcia della Meloni a Milano per i diritti degli Italiani.

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: