Holcim: adesione allo sciopero del 97 per cento

holcim-merone5-imm«L’assordante silenzio che è calato oggi nei luoghi di lavoro del gruppo Holcim racconta di quanta condivisione i lavoratori hanno nei confronti delle posizioni assunte dal coordinamento delle Rsu», scrivono le segreterie regionali e territoriali di Feneal Filca e Fillea.

«Oggi – continuano – i luoghi di lavoro hanno sostenuto concretamente la trattativa, che dura da undici lunghi mesi, per il rinnovo dell’accordo aziendale, per un nuovo modello di rapporto tra produzione, qualità e retribuzione all’interno del gruppo Holcim e per delineare il futuro del settore cemento dopo l’altrettanto lungo periodo di crisi che lo ha travolto.
L’adesione del 97 per cento allo sciopero (erano esonerati i lavoratori addetti alla salvaguardia degli impianti) dimostra come siano stati respinte le irricevibili posizioni espresse nell’incontro del 5 ottobre da parte della direzione aziendale.
Nell’auspicata ripresa della trattativa, il premio aziendale deve essere vigente anche per l’anno 2015 e non può esserci differenziazione nell’erogazione del salario tra lavoratori di Holcim SpA e Holcim Aggregati e Calcestruzzi srl. Oggi i lavoratori hanno respinto l’idea che la firma di un accordo possa ridurre loro il salario, come invece proposto dall’azienda.
Innovazione di prodotto e di processo, formazione dei lavoratori, estensione alla filiera della responsabilità sociale dell’impresa, qualità della produzione, risparmio energetico, sviluppo sostenibile e compatibilità ambientale devono essere i punti di riferimento sia dell’agire futuro dell’industria in generale e del cemento in particolare sia quelli sui quali si articola il contratto nazionale e quello aziendale.
Le posizioni assunte di recente da Confindustria sullo smantellamento dell’attuale sistema contrattuale non aiutano di certo questa ineludibile fase di passaggio.
Il Coordinamento delle Rsu e le segreterie regionali e territoriali di Feneal Filca e Fillea ringraziano i lavoratori per il contributo odierno che hanno dato all’andamento della trattativa, consci che perdere salario in questo fase crea delle difficoltà». [aq, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: