Sciopero unitario grande distribuzione: risultato positivo

spesa-carrello-2Nel Comasco è andata bene la prima giornata di sciopero nazionale proclamato da Filcams Cgil, Fisacat Cisl e Uiltucs Uil per gli addetti delle aziende aderenti a Federdistribuzione oltre alle imprese di Confesercenti e della distribuzione Cooperativa.

«L’adesione media riscontrata in queste prime ore di sciopero è sicuramente superiore alle nostre aspettative – commenta Ivan Garganigo, segretario Filcams Cgil con significativi picchi in alcuni punti vendita: per esempio, alla Coop di Mirabello si è arrivati all’85% con il negozio Oviesse, collocato all’interno della galleria commerciale, chiuso; alla Coop di Como l’adesione è attorno al 50%. Mentre, per quanto riguarda Carrefour, hanno incrociato le braccia il 25% e a Esselunga il 15%. Il giudizio è molto positivo, in linea con quanto sta succedendo a livello nazionale. Dimostra che la mobilitazione per un contratto equo, condizioni di lavoro dignitose e un aumento salariale è giusta e ha colto nel segno». Prossimo appuntamento: 19 dicembre, con la seconda giornata di sciopero.
A Como, il comparto registra circa 4mila addetti. [aq, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: