ecoinformazioni 554

554Mentre la Cgil è attaccata per la sua positiva azione a sostegno della dignità umana e della rispettabilità di Como, il campo governativo di via Regina Teodolinda continua a essere vergognosamente chiuso alla città essendo stata fino ad ora ignorata la richiesta dell’intero Consiglio comunale che ha dato mandato al sindaco di ottenere dal prefetto legalità, trasparenza e diritti umani. E se Como piange, Taranto non ride, visto che anche l’hot spot di quella città, il cui sindaco a Como per Itinerari migranti aveva descritto con eccessivo ottimismo, presenta molte criticità in parte dovute anche alle deportazioni di migranti da Como e  da altre città di frontiera che insensatamente e in barba ai loro diritti vengono portati con grande spreco di denaro pubblico in quell’hot spot. Della denuncia dell’Arci di tale situazione e di molto altro parla il 554 di ecoinformazioni.

1 thought on “ecoinformazioni 554

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: