casaeusebioVenerdì 3 febbraio alle 20.45 si terrà nell’oratorio di Sant’Eusebio in via Volta 10, a Como, un incontro per organizzare un gruppo di volontari che si occupino della gestione di quindici posti letto destinati ai migranti.

La partecipazione non è vincolata da età o orari, anche considerato che maggiore sarà l’affluenza, prima la struttura di assistenza potrà entrare in funzione e prima una seppur minima parte del peso dell'”accoglienza fredda” verrà sgravata dalla parrocchia di Rebbio.

Leggi nel seguito la lettera invito all’iniziativa di Flavio Bogani.

«Gentili amiche e amici, buona Vita!
Vengo subito al dunque.
La Caritas Diocesana di Como chiede a tutte le Persone di buona volontà uno sforzo per poter accogliere 15 persone Migranti presso un appartamento che la Parrocchia della Città Murata ha messo a disposizione.
E’ l’occasione concreta di poter accogliere e vivere quelle relazioni che negli ultimi tempi non sempre abbiamo potuto sperimentare.
Non voglio dilungarmi su quanto sia importante esserci e quanto sia decisivo poter accogliere anche chi non rientra nell’accoglienza governativa; dico solo che oggi lo spirito estivo di Eusebio non è stato un semplice episodio, c’è ancora molto da fare e tutto passa per opere concrete, privilegiando alle posizioni personali (pur condivisibili) un caloroso e vero abbraccio.
Più fatti, più stare insieme, le parole ridurle per dare spazio all’altro.
Fare casa, per tutti.  Ti invito a vedere questa casa, ti invito ad abitarla, a metterci del tuo.
Venerdi 3 febbraio alle 20.45 presso l’oratorio Sant’Eusebio (la nostra cara mensa in via Volta 10) presentiamo questo progetto, e cerchiamo di partire il prima possibile.
Non limitarti, non temere. Magari molti non se la sentono di fare la notte, ma in una casa c’è tanto da fare, e tutti contribuiscono, chi con la notte, chi con l’accoglienza, chi con l’animazione, chi con il bucato, chi le torte, chi con la colazione…
Fai la tua! Come in famiglia.  Allora ti aspetto. [Flavio Bogani]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: