12 maggio/ Insieme ai parenti dei migranti dispersi nel Mediterraneo

Venerdì 12 Maggio Como senza frontiere invita alla quindicesima  marcia per i nuovi desaparecidos dalle 18 alle 19 in piazza San Fedele a Como. Nello stesso giorno alle 20,45 alla Parrocchia di Rebbio in via Lissi 16 a Como testimonianza di Imed Soltani, presidente di جمعية الأرض للجميع-Association la terre pour tous dei parenti dei migranti tunisini dispersi.

Durante la serata sarà possibile partecipare alla campagna#DiteciDoveSono firmando una cartolina per il Presidente della Repubblica per chiedere verità e giustizia per le famiglie tunisine di cui Imed è uno dei portavoce.
Imed Soltani è il rappresentante dell’associazione tunisina “La terre pour tous” che da cinque anni rappresentale madri di 504 ragazzi dispersi durante il viaggio migratorio verso l’Italia e le supporta nella loro ricerca, nel tentativo di ritrovarli o di conoscere la verità sulla loro sorte.
Si tratta di persone svanite nel nulla dopo l’approdo sulle nostre coste, e sul cui arrivo in Italia esistono evidenze tratte da fotografie e riprese video.
Il lavoro di Imed e dell’associazione consiste nel facilitare il dialogo non sempre facile tra le famiglie e le istituzioni tunisine e italiane, e nel tentativo di costruire una rete di solidarietà capace di connettere tutte le realtà sensibili alle istanze della ricerca della verità e della giustizia.
In Tunisia, inoltre, l’associazione “La terre pour tous” porta avanti un interessante lavoro di supporto psicologico nei confronti dei parenti dei dispersi, e di sensibilizzazione nei confronti dei giovani tunisini, per evitare che si ripetano nuove tragedie nel Mediterraneo.

1 thought on “12 maggio/ Insieme ai parenti dei migranti dispersi nel Mediterraneo

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: