31 ottobre e 1 novembre/ “Shining”

22382298_1488421021244090_7522161076957987297_o

A 40 anni dalla pubblicazione di Shining, bestseller di Stephen King. circolo Arci Xanadù propone in esclusiva allo spazio Gloria una doppia proiezione della nota trasposizione cinematografica, firmata da Stanley Kubrick e interpretata da Jack Nicholson nel ruolo principale. 

Il capolavoro horror torna sul grande schermo in occasione della sera di Halloween – martedì 31 ottobre, alle 21 – e per la successiva serata di mercoledì 1 novembre (stesso orario), preceduto da Work and Play, cortometraggio inedito incentrato sul lavoro di Saul Bass per i manifesti alternativi del film, il cui titolo rende omaggio alla frase che Jack Torrance scrive ossessivamente sulla sua macchina da scrivere: All work and no play makes Jack a dull boy.

Girato tra il 1978 e il 1979, Shining racconta la storia di Jack Torrance (Nicholson), scrittore in crisi che per ritrovare l’ispirazione accetta un posto di guardiano durante la stagione invernale all’Overlook Hotel sulle Montagne Rocciose. Parte così con sua moglie Wendy (Shelley Duvall) e il figlio di sette anni, Danny (Danny Lloyd), senza sapere che quel viaggio cambierà per sempre le loro vite…

Un appuntamento eccezionale per tutti gli appassionati di Stephen King, che vive un nuovo momento di consacrazione come autore di straordinario talento, amatissimo dal grande pubblico: lo dimostrano il successo di It che ha sbaragliato il botteghino americano, ma anche l’uscita de La torre nera o di serie tv come The Mist. E ancora il fenomeno Stranger Things, che allo stile e alla poetica di classici come Spielberg e King si ispira per stessa ammissione dei suoi creatori.

Il ritorno di Shining al cinema rappresenta l’opportunità di godersi su grande schermo il capolavoro horror di uno dei più grandi registi di sempre, il premio Oscar Stanley Kubrick, che lavorò al film con la consueta precisione maniacale, ripetendo le scene all’infinito e riuscendo così a mostrare gli anfratti più reconditi e inquietanti della mente umana.

Quest’anno ad Halloween non rimane dunque che tornare all’Overlook Hotel e affrontare il ghigno più memorabile della storia del cinema: quello di Jack Nicholson mentre si avventa con l’ascia all’assalto di Shelley Duvall e cercare di sopravvivere al fascino malefico del luogo… e alla furia di Jack Torrance.

Prevendite disponibili sul sito del circolo www.spaziogloria.com/prevendite

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: