25 novembre/ Non ci fermeremo

«Siamo le stesse che lo scorso 8 marzo, in rete con “Nonunadimeno”, hanno realizzato a Como una “passeggiata per i diritti e contro la violenza maschile sulle donne” attraversando luoghi simbolici della città per affermare il desiderio di essere libere, consapevoli e determinate. A seguito di quella data abbiamo continuato a ritrovarci, finalizzando i nostri incontri al rafforzamento delle nostre relazioni e all’organizzazione di iniziative comuni.

Il prossimo 25 novembre, infatti, ci troveremo di nuovo, a Como, per lanciare un messaggio chiaro: non ci fermeremo finché non saremo libere dalla violenza maschile e di genere in tutte le sue forme.

Non ci fermeremo di fronte agli stupri e femminicidi quotidiani. Non ci fermeremo finché non saremo libere dalla violenza sui social media e dei giornali, che ci colpevolizzano o vittimizzano silenziandoci.

Non ci fermeremo finché non saremo libere dalla violenza del razzismo istituzionale e dei confini, finché gli stupri saranno strumentalizzati per giustificare il razzismo in nome delle donne. Non ci fermeremo finché non saranno abolite le misure istituzionali che di fatto espongono le donne migranti a quotidiane violenze nei campi profughi e che aggrediscono migranti, prostitute e donne trans in nome di un inaccettabile “decoro”.

Anche il prossimo 25 novembre, in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, occuperemo gli spazi pubblici per affermare la determinazione delle nostre rivendicazioni: la forza di migliaia di donne, trans e queer unite che si riconoscono nel #Metoo, Anche Io, per trasformarlo in #WeToogether, Noi Insieme.

Saremo nelle strade a lottare per la nostra autonomia

Il programma del prossimo 25 novembre ci vedrà presenti

  •  a partire dalle ore 10.30 con la lettura di un brano su due autobus cittadini, il tutto per il tempo di una fermata (salita in Piazza Vittoria, discesa a San Bartolomeo e ritorno e, in direzione opposta, salita in via Battisti e discesa in Piazza del Popolo e ritorno);
  • dalle ore 11.30 è invece previsto un flash mob davanti a Porta Torre con replica  alle ore 12.00 all’interno di Porta Torre, esattamente all’uscita delle e degli studenti del Liceo Volta.

Infine dalle ore 12.30 circa verrà effettuata la lettura di alcuni brevi testi alle 4 fermate dei bus presenti nella zona di Porta Torre».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: