Como accoglie: partecipiamo alla manifestazione del 9 dicembre

«Noi volontari di Como Accoglie partecipiamo alla manifestazione unitaria del 9 dicembre, riconoscendoci in comuni valori di civiltà che sopravanzano l’appartenenza o la vicinanza a gruppi o partiti politici.
In questi mesi noi abbiamo portato aiuto materiale  alle persone migranti più fragili e in difficoltà, quelle costrette a dormire all’adiaccio, fuori da ogni assistenza ufficiale. Abbiamo anche mantenuto con loro un rapporto umano, che riconoscesse la loro dignità di persone.

Questo è  l’esatto opposto delle intimidazioni di stampo fascista e razzista che hanno colpito direttamente alcuni di noi in una riunione di volontari, ma hanno colpito, al tempo stesso, tutta la città di Como e tutta la Repubblica che si riconosce in una casa comune: la Costituzione e i suoi valori.
La difendiamo da quanti, minacciandola, minano alle basi la nostra convivenza civile e pensano che un’ideologia nazista e fascista possa essere accettata come una normale libera opinione, mentre è la negazione violenta del confronto e del dibattito tra posizioni anche molto diverse.
La nostra attenzione concreta alla condizione dei migranti ci porta a sottolineare come, soprattutto in una città di frontiera come la nostra dove i flussi si concentrano, essa non possa essere ignorata o spostata più a Sud come pensa di fare ogni paese europeo, fino a relegarla alle coste mediterranee del Nord Africa e alla Libia, paese teatro di documentate e terribili violenze.
Va invece affrontata con soluzioni coraggiose, lungimiranti per garantire la dignità di queste persone e la loro integrazione. La loro emarginazione umilia loro e umilia il nostro senso di umanità, dà spazio all’indifferenza e a chi fa leva sulle paure dei cittadini italiani più esposti a forme di esclusione sociale». [Como accoglie]

 

1 thought on “Como accoglie: partecipiamo alla manifestazione del 9 dicembre

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: