ecoinformazioni on air/ XIX Marcia Csf sono persone non numeri

Il servizio di ecoinformazioni nel radiogiornale delle 8,30 e 10,30 di Radio Popolare. «È stato fortissimo il  contrasto nella notte di Natale in piazza Duomo a Como tra i 400 lumini accesi con la Luce della Pace proveniente da Betlemme e l’illuminazione disneyana della piazza centro della Città dei balocchi comasca. Un centinaio di attivisti di Como senza frontiere hanno partecipato alla diciannovesima Marcia per i nuovi desaparecidos e hanno portato nel cuore della città e nel momento altamente simbolico della notte di Natale la tragedia dei 400 bambini e bambine morti/ e nel 2017 nel tentativo di raggiungere la fortezza Europa.

I lumini sono stati disposti a formare la scritta “Non c’era posto per loro”  citazione, scelta dai Comboniani di Rebbio per evidenziare l’ingiustizia e l’immoralità dell’esclusione di tanti da diritti fondamentali. I partecipanti alla Marcia sono stati immobili e in silenzio per circa un’ora portando l’immagine di una persona morta nel Mediterraneo trasformato in immenso cimitero marino dalle leggi che impediscono la libera circolazione delle persone. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

Già on line su ecoinformazioni video e foto dell’iniziativa.

1 thought on “ecoinformazioni on air/ XIX Marcia Csf sono persone non numeri

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: