23 febbraio/ Incontro “Contrastare la xenofobia”

Venerdì 23 febbraio alle 20.45, nella Sala civica di Vighizzolo di Cantù, via San Giuseppe 24/b, l’associazione Redani (Rete della Diaspora Africana Nera in Italia) invita all’incontro “Contrastare la xenofobia”. Interverranno: Kossi Komla-Ebri, presidente onorario di Redani, e Kalongo Vicky Tshimanga, candidato di Liberi e Uguali alla Camera nel collegio plurinominale di Como, Lecco, Sondrio.

“Sono in aumento nel paese gli episodi di xenofobia e di razzismo sul web e nel mondo reale che arrivano fino alla violenza razziale. Gli ‘imprenditori della paura’ hanno lavorato a lungo per convincere molti italiani che c’è un legame diretto tra la presenza degli immigrati e i crimini commessi in Italia. Questa campagna di disinformazione e di odio contro lo straniero dura da troppo tempo, spesso nell’indifferenza. Noi crediamo che il miglior modo per cominciare a frenare questa operazione sia informare correttamente i cittadini, smontando i numerosi luoghi comuni diffusi ad arte. Una forza politica di sinistra come Liberi e Uguali, che si presenta agli elettori con l’ambizione di rappresentare i più deboli e di lottare contro le disuguaglianze, sente il dovere morale di prendere l’iniziativa per una operazione verità e per l’abolizione della legge Bossi-Fini come uno dei primi atti da proporre al nuovo Parlamento” [I candidati di Liberi e Uguali]

Per discutere di questo tema, i candidati di LeU parteciperanno all’incontro pubblico Contrastare la xenofobia, organizzato dall’associazione Redani (Rete della Diaspora Africana Nera in Italia) il 23 febbraio a Vighizzolo di Cantù, via San Giuseppe 24/b. Interverranno: Kossi Komla-Ebri, presidente onorario di Redani, e Kalongo Vicky Tshimanga, candidato di Liberi e Uguali alla Camera nel collegio plurinominale di Como, Lecco, Sondrio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: