Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 347.3674825, ecoinformazionicomo@gmail.com

11 marzo/ “La guardiana delle oche” al Teatro Lucernetta

Si parla di bullismo quando qualcuno si comporta ripetutamente in modo prepotente e aggressivo con un altro. Nell’atto bullistico non si contano però solo due figure – vittima e bullo – ma molte di più: l’Associazione culturale Teatro in Centro propone una riflessione sul tema con “La guardiana delle oche”, dei Fratelli Grimm, adattamento di S.Paoletti, domenica 11 marzo al Teatro Lucernetta di Como alle 15.30 e alle 17.30.

Vittima e bullo ma non solo: c’e’ l’aiutante che spalleggia il bullo, il sostenitore che rimane a guardare e spesso ride, l’esterno che non guarda e passa oltre e poi il difensore, che al contrario sceglie di difendere la vittima. Tutti questi personaggi li ritroviamo nella fiaba dei fratelli Grimm da cui Teatro in Centro è partita per analizzare il fenomeno del bullismo. La principessa, la fantesca, il cavallo Falada difensore, le oche, sostenitrici ed aiutanti ed infine il Re, che rappresenta la figura dell’adulto, quella di cui ci si puo’ fidare e a cui e’ importante ricorrere quando si e’ vittima di atti di bullismo.

Una fiaba classica che ci permette di parlare di bullismo pur conservando la magia e il divertimento tipico delle fiabe.

Domenica 11 marzo sono previsti due spettacoli alle 15.30  e alle 17.30. I biglietti possono essere acquistati sul sito della compagnia  www.teatroincentro.com alla sezione biglietti o direttamente presso la biglietteria del teatro che sara’ aperta sabato 10 marzo dalle 15.00 alle 18.00 e domenica 11 marzo dalle ore 14.00.

Il costo dei biglietti e’ di 3 € e 4 € per i bambini (balconata, platea) e di 7 € e 8 € per gli adulti (balconata, platea)

Per tutte le informazioni contattare telefonicamente la biglietteria al 345.67.15.852 (dal lunedi’ al venerdi’ dalle 18.30 alle 20.30) e al 346.82.28.421 (sabato dalle 15.00 alle 18.00 e domenica dalle 10.00 alle 12.00) oppure scrivere a biglietteria@teatroincentro.com

[VC, ecoinformazioni]

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: