Le 500 barche della solidarietà al sicuro

La pilotina di Csf ha guidato in un porto sicuro, nella notte tra il 27 e 28 giugno, le 500 barche di Como senza frontiere che hanno navigato nel mare d’erba sotto la statua di Garibaldi in piazza della Pace (già nota come piazza Vittoria). Attiviste e attivisti di Csf hanno partecipato nella notte al recuperò delle imbarcazioni frutto della creatività e della solidarietà di tante e tanti.  Purtroppo non è accaduto lo stesso per tante e tanti migranti costretti a soffrire e a morire dalle tempeste dell’intolleranza, della xenofobia e del razzismo particolarmente violente ora nel governo italiano che hanno trasformato il Mediterraneo in un cimitero marino. Ma Csf non smetterà di lottare per #European solidarity.

1 thought on “Le 500 barche della solidarietà al sicuro

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: