Arci ecoinformazioni ecoinformazionicomo@gmail.com, via Lissi 6 Como, tel. 351, 5968899, 3473674825

Cgil Como/ “Hotel Continental calpesta i diritti delle lavoratrici”

 

La Cgil di Como sull’Hotel Continental: «La Filcams impugna i licenziamenti, l’Hotel Continental calpesta i diritti delle lavoratrici».

«Nei giorni scorsi l’hotel Continental, in pochi istanti, con un vero e proprio blitz preparato nei minimi dettagli, ha convocato i lavoratori e ha chiesto loro di  firmare  un’accordo dove, per pochi spiccioli,accettavano il licenziamento e rinunciarndo a eventuali contenziosi nei confronti dell’azienda. Ad alcuni di loro è stato proposto una nuova occupazione in una cooperativa , con condizioni economiche e normative pesantemente ridimensionate. Stesso lavoro con meno salario e meno diritti».

I licenziati potrebbero arrivare a essere diciotto: «Il comportamento tenuto è vergognoso e inaccettabile – ha commentato Marco Fontana, segretario provinciale Filcams Cgil –  e ignora le norme contrattuali che regolano “l’appalto dei servizi”. Il contratto nazionale regola tempi e modalità del confronto tra le parti, con precise garanzie per l’occupazione e i salari. Siamo indignati per tale atteggiamento e con il nostro ufficio vertenze Legale è impegnata a tutelare chi si è rivolto a noi per impedire che fatti del genere possano ripetersi. Nella nostra bella città, dove il turismo sta vivendo momenti di grande espansione, ci sono alcuni imprenditori che ritengono sia giusto calpestare  norme legali e contrattali riducendo il salario e i diritti di chi contribuisce con il proprio faticoso lavoro ad aumentare il fatturato del turismo. Riteniamo tale atteggiamento anche controproducente e pericoloso anche per gli imprenditori seri, degni di questo nome, che verrebbero penalizzati dalla concorrenza sleale di imprenditori senza scrupoli. Un turismo di qualità non può prescindere dal rispetto del contratto e delle leggi». [Filcams – Cgil Como]

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 Luglio 2018 da in como, Comunicati stampa, sindacati, Turismo con tag , .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

COOKIES/ Informativa per i lettori

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei social plugin. Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione anche semplicemente scrollando si presta il consenso all'uso dei cookie. Clicca sull'immagine per leggere l'informativa sui cookies.

Benzoni gioielli Benzonibijoux