Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@gmail.com

Il successo di “Brianza hills”

È terminato sabato 11 agosto il Campo di volontariato tra i comuni di Alzate Brianza, Lurago d’Erba e Brenna. Successo per la quinta edizione del Campo di Volontariato internazionale della Brianza.

«Si è conclusa con successo la quinta edizione del Campo di Volontariato internazionale “Brianza hills”. Soddisfazione da parte degli organizzatori, ovvero il Circolo Ambiente Ilaria Alpi e i comuni di Alzate Brianza, Brenna e Lurago d’Erba, con la collaborazione dell’associazione Brenna Pulita.

I 12 volontari stranieri sono rientrati a partire da sabato 11 agosto ai loro Paesi di origine: Stati Uniti d’America, Ucraina, Messico, Olanda, Turchia, Spagna e Francia.  

I responsabili del Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” così descrivono i lavori eseguiti: “Durante la prima settimana del Campo, i volontari hanno operato ai margini dell’area umida dello “Zoc del Peric”, compresa tra i comuni di Alzate e Lurago, dove sono state realizzate più tipologie di intervento. Anzitutto i volontari hanno provveduto a decespugliare e ripulire l’area prospicente allo stagno, provvedendo all’installazione di una staccionata in legno e di bacheche, per ampliare la fruibilità da parte dei visitatori, nell’ambito di un progetto di sentiero didattico per le scolaresche. I volontari hanno inoltre piantumato una dozzina di nuovi alberi nella stessa area prospicente la zona umida dello Zoc del Peric: si è optato per alberi di ontano, che è l’essenza più idonea per piantumazioni a ridosso delle aree umide”.

E ancora: “Nella seconda settimana del Campo si è invece intervenuti nelle aree naturali di Brenna, in particolare nell’area del Vallone e lungo le sponde della roggia Vecchia. In questo caso i volontari, coordinati dai responsabili di Brenna Pulita, hanno provveduto a consolidare alcune sponde franose, utilizzando tronchi di alberi caduti reperiti in loco, ovvero utilizzando tecniche di ingegneria naturalistica, che prevedono appunto interventi compatibili con l’ambiente naturale. Inoltre i volontari hanno ripulito l’alveo della roggia Vecchia e sistemato altre aree verdi sempre nel territorio di Brenna”.

Diverse le attività collaterali che hanno coinvolto i volontari: dalle visite guidate nel territorio, alle cene a tema, alle partite di calcio e di beach volley presso l’oratorio di Fabbrica Durini, dov’erano ospitati i volontari nelle due settimane del campo. Alle varie iniziative collaterali hanno collaborato, oltre che i 3 comuni, anche altri sodalizi, tra cui la Proloco di Alzate, il Gruppo Alpini di Lurago, l’associazione Brenna Pulita, gli Amici della Chiesetta di Sant’Adriano di Brenna e, appunto, l’Oratorio di Fabbrica. [Circolo ambiente Ilaria Alpi]

 

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 agosto 2018 da in Ambiente con tag , .

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: