Evacuazione Campo governativo/ Prc: Persone non pacchi

«Voglio esprimere la mia solidarietà ai migranti ospitati nel campo nei confronti dei quali è partita senza preavviso alcuno una sorta di “deportazione” per motivi ignoti verso una destinazione altrettanto ignota.

 

La mia solidarietà anche ai tanti volontari che in questi anni si sono impegnati per migliorare le condizioni dei migranti ed evitando col loro lavoro condizioni di permanenza invivibili e ingestibili. Avverto con preoccupazione il dubbio che questo sia un altro tassello della partita delle destre contro i migranti che non mira a risolvere i problemi, ma a imbarbarire la situazione per lucrare politicamente sulla pelle delle persone.

Non si spiega diversamente l’ipotesi di smantellamento del centro che pur nella sua precarietà ha svolto un ruolo fondamentale in una zona di frontiera in cui i migranti, che Salvini lo voglia o no, continueranno ad arrivare».[Antonello Patta, segretario Prc Lombardia]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: