Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 347.3674825, ecoinformazionicomo@gmail.com

Video/ Giovani vite spezzate dalla violenza assassina della destra eversiva

Non sono bastati 40 anni per ottenere una sentenza che chiarisse la responsabilità della destra eversiva dell’omicidio avvenuto il 18 marzo 1978 di Fausto e Iaio, giovani esponenti del centro sociale Leoncavallo di Milano, con tutta probabilità scelti a caso dai loro assassini venuti da Roma per determinare con l’assassinio una reazione della Milano di sinistra all’indomani dell’uccisione di Aldo Moro contribuendo così alla strategia della tensione in atto. Ma forse la puntuale ricostruzione dei fatti, meticolosa e circostanziata, illustrata allo Spazio Gloria la sera del 13 novembre  da Stefano Ferrari e Luigi Mariani,  autori del libro L’assassinio di Fausto e Iaio indurrà i molti ancora vivi che sanno e le istituzioni a più serie indagini per mettere a disposizione di un nuovo processo prove e non solo indizi.

Per capire cosa indusse il terrorismo di destra all’uccisione di Fausto e Iaio serve capire, ne ha parlato nell’introduzione dell’incontro (una cinquantina i partecipanti) Giuseppe Calzati,  il contesto in cui si svolse l’azione del commando venuto da Roma per uccidere. La serata ha avuto il tono amaro della constatazione  della sconfitta della legge  in un caso in cui appaiono evidenti le responsabilità di gruppi eversivi Nar noti al tempo come “macellai” e anche la preoccupante sensazione che i tempi attuali non sono tanto diversi da quelli di 40 anni fa al punto che l’incontro si è svolto con una forte presenza delle Forze dell’ordine impegnate a garantire il regolare svolgimento dell’iniziativa ed evitare provocazioni da parte di gruppi eversivi di destra di oggi.

Già on line su canale di ecoinformazioni tutti i video dell’iniziativa organizzata da Anpi , Sezione di Como, Arci, Comitato provinciale di Como, Arci ecoinformazioni, Arci Xanadù, Cgil, Camera del lavoro territoriale di Como, Como senza frontiere, Italia Cuba, Circolo di Como, Osservatorio democratico sulle nuove destre.

Guarda sul canale di ecoinformazioni anche gli altri video dell’iniziativa.

Un commento su “Video/ Giovani vite spezzate dalla violenza assassina della destra eversiva

  1. ecoinformazioni
    14 Nov 2018

    L’ha ribloggato su comosenzafrontiere.

I commenti sono chiusi.

Arci ecoinformazioni

Circolo Arci ecoinformazioni via Lissi 6 22100 Como, tel. 327.4395884, ecoinformazionicomo@ gmail.com, www.ecoinformazioni.it. Registrazione Tribunale di Como n. 15/95 del 19.07.95. Direzione: Fabio Cani, Jlenia Luraschi, Andrea Rosso, Gianpaolo Rosso (responsabile). Proprietà della testata Associazione ecoinformazioni - Arci. Consiglio direttivo: Fabio Cani (presidente), Gianpaolo Rosso (vicepresidente), Jlenia Luraschi (tesoriera), Michele Donegana, Marisa Bacchin.

COOKIES/ Informativa per i lettori

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei social plugin. Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione anche semplicemente scrollando si presta il consenso all'uso dei cookie. Clicca sull'immagine per leggere l'informativa sui cookies.

Benzoni gioielli Benzonibijoux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: