Abitare con la Scuola popolare di cittadinanza di Rebbio

L’antropologo dell’Università Bicocca di Milano, relatore il 7 aprile dell’incontro Abitare. Come, dove, con chi, lo ha detto in apertura e senza retorica: grazie dell’opportunità che mi viene data di partecipare a un progetto di convivenza e di cultura importante che genererà positivi frutti per tutti.

Anche il secondo incontro della Scuola popolare di cittadinanza di Rebbio, grazie all’intervento di Giacomo Pozzi, dopo quello, Fare politica, con Raffaele Mantegazza, ha dimostrato ancora la positività dell’idea: una scuola che non è di alfabetizzazione, ma di approfondimento basato sulle relazioni che permette a nativi e migranti di crescere insieme come cittadini, persone capaci di azioni sociali, culturali e politiche. Naturalmente nell’oratorio della Parrocchia di Rebbio pieno di migranti e nativi, come sempre incubatore, grazie a don Giusto Delle Valle, di buone pratiche e innovative pratiche sociali. ecoinformazioni ha trasmesso in diretta fb buona parte dell’intervento di n Giacomo Pozzi a cui sono seguiti gli approfondimenti nei tavoli multilingue possibili grazie alla disponibilità di una decina di mediatori culturali.

[Foto Fabio Cani, ecoinformazioni]

Guarda le diapositive dall’intertervento dell’antropologo Giacomo Pozzi

Già on line su canale di econformazioni tutti i vide degli interventi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: