ecoinformazioni on air/ Scontri di destre sulla pelle dei senza dimora

Il servizio di Gianpaolo Rosso nell’edizione della 19,55 di Metroregione di Radio Popolare del 19 luglio. «La promozione di Alessandra Locatelli da plenipotenziaria di Salvini al  Comune di Como a ministra ha lasciato un vuoto di potere considerevole nella Giunta comasca dando un ulteriore colpo alla già traballante maggioranza. La vicesindaca e assessora ai servizi sociali è stata già rimpiazzata, ma l’equilibrio è mutato tanto che un’altra forza antiimmigrati, la lista Rapinese, dopo aver perso una consigliera passata al gruppo misto, risulta sempre più vicina a entrare organicamente in maggioranza mentre Forza Italia, già fuori della Giunta, ne fa parte a fasi alterne.

In questo contesto la mozione per un nuovo dormitorio, proposta dalla Consigliera uscita da Fratelli d’Italia Maesani che ha il sostegno di Pd, Civitas, M5s, Forza Italia, potrebbe passare se anche Fratelli d’Italia, che chiede però un preamboli ipersicuritario la appoggiasse.

Non è in discussione il diritto delle persone a trovare un rifugio notturno ma piuttosto il peso delle diverse destre nel Consiglio e nella giunta.

Forse lunedì 22 luglio la mozione passerà, ma comunque i tempi per la sua operatività sono indefiniti Intanto 100 persone dormono in strada». [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: