Csv Insubria/ Info Terzo settore

Chiarezza e concretezza sono importanti nella situazione di crisi che stiamo vivendo; ciò vale anche per il Terzo settore, tra i più colpiti dall’epidemia di Covid-19. Riportiamo un estratto della newsletter, a cura di Csv Insubria, con tutte le novità, gli aggiornamenti sugli adempimenti (contenuti nel decreto) e sull’impatto dell’emergenza Coronavirus sulle attività di volontariato e promozione sociale.

«Vi ricordiamo che:

  • i nostri uffici sono chiusi al pubblico, ma siamo operativi e raggiungibili attraverso i nostri contatti
  • potete condividere con noi le vostre iniziative attraverso l’hashtag #lagentilezzaticontagia

Decreto #CuraItalia proroghe per il Terzo settore
Il Consiglio dei Ministri nella seduta del 16 marzo ha approvato il Decreto #CuraItalia recante le nuove misure a sostegno di famiglie, lavoratori e imprese per contrastare gli effetti dell’emergenza coronavirus sull’economia. (leggi tutto)

Coronavirus e volontariato: come rendermi utile
Ci sono molti modi per contribuire, da volontari, al contenimento del Coronavirus. Il primo e il più semplice è restare in casa. Può sembrare un controsenso, ma è proprio così: Covid-19 è un nemico contagioso e molto pericoloso. Non uscendo aiutiamo direttamente i tanti medici e il personale sanitario che sta combattendo in prima linea questa battaglia. (leggi tutto)

Coronavirus, gli Etspossono retribuire i volontari in deroga
Per far fronte all’emergenza Coronavirus, gli Enti del Terzo settore (ETS) possono retribuire i loro volontari per il lavoro svolto in deroga all’incompatibilità assoluta tra volontariato e attività lavorativa subordinata. (leggi tutto)

Messaggio/1: Rossato (CSVnet Lombardia): “Straordinaria risposta del volontariato, ora è importante rispettare le regole” #iostoacasa (leggi)
Messaggio/2 Tabò (CSVnet): “Nessun eroe sulla pelle degli altri” (leggi

[Csv Insubria]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: