1 giugno/ Arciwebtv/ Nativi e migranti insieme. Più cittadinanza attiva, più diritti/ Lo djembe

Dalle 14/ Nativi e migranti insieme. Più cittadinanza attiva, più diritti. I ragazzi del progetto portano nel nostro programma una serie di video sui paesi d’origine dei migranti. Oggi Artur Borghesani ci presenta un video che parla dello djembe, un tamburo a calice in legno ricoperto da pelle di capra o più raramente di mucca, a cura di un membro dei Tassouma Kono, gruppo di suonatori della Costa d’Avorio. Le origini dello strumento sono molto antiche; una delle ipotesi più diffuse è che provenga dalla regione di Wosolo (Mali), dove sarebbe stato inventato dall’etnia Bamana circa 3000 anni fa. Pare che anticamente i djembe fossero usati anche per trasmettere messaggi a distanza. Durante il colonialismo, I francesi diedero un contributo fondamentale allo studio e alla diffusione del djembe nel mondo occidentale. In Europa, iniziò a essere conosciuto a partire dagli anni quaranta.

Gli altri programmi del primo giugno.

La programmazione completa di Arci Como WebTV.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: