Giorno: 11 Marzo 2021

Noi sappiamo che è innocente

Il segretario regionale del Prc Fabrizio Baggi ribadisce che il suo «partito è sempre contro le violenze, le intimidazioni e l’illegalità di atti contro le persone». «Non sappiamo chi ha usato minacce e intimidazione nei confronti degli imprenditori e di Confindustria, ma li condanniamo per il regalo che hanno fatto ai padroni. Li condanniamo per avere posto dalla parte del torto chi ha ragione e viceversa. Li condanniamo perché la ragione si afferma con la lotta politica e non con la violenza e l’intimidazione. Chi lo ha fatto, chiunque sia, ha sbagliato». Ritiene proprio per questo ingiusta la criminalizzazione della sinistra radicale ed è sicuro della totale estraneità alle accuse mosse a Pia Panseri, compagna della segreteria Provinciale del Partito della Rifondazione Comunista di Bergamo, impegnata sui temi dalla salute e della sanità, un’esponente del Comitato Popolare Verità e Giustizia delle vittime del Covid. Nel seguito il testo integrale del comunicato del Prc.

(altro…)

Le donne che disconoscono la ‘ndrangheta

Si è svolta online su Zoom e in diretta Facebook la quarta e ultima conferenza della rassegna 4 colpi alla ‘Ndrangheta, organizzata da Arci Como e Circolo ambiente Ilaria Alpi.
In quest’ultimo incontro si è parlato, come da titolo, de Le donne che fanno tremare la ‘ndrangheta. Le relatrici della serata sono state Dina Lauricella, giornalista Rai ed autrice de Il codice del disonore – Donne che fanno tremare la ‘ndrangheta ed Alessandra Cerreti, magistrata della Dda di Milano, con Giorgia Venturini, direttrice di www.stampoantimafioso.it, a fare da moderatrice.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: