Video/ Campagna virale

Tecnicamente si chiamano comparse, ma nella realtà sono protagoniste e protagonisti della storia. Sono soci e socie dell’Arci Xanadù che sono diventati cast di un video che dovrebbe superare anche le più impenetrabili barriere dell”indifferenza e diventare virale. La sera dell’11 novembre erano allo Spazio Gloria per celebrare – come detto nel film – “uno dei ritti in voga ancora nel 2021” e lottiamo perché lo siano sempre.

Eventi fatti di cultura, politica, voglia di stare insieme e di cambiare il mondo a partire dall’eresia di volere spazi comuni invece di privatizzazioni selvagge. Prima dell’aplauditissina anteprima di Si può fare, lo spiegone del presidente del circolo Enzo D’Antuono che con inossidabile ottimismo ha dimostrato, numeri alla mano, che si può fare davvero: si possono raccogliere i fondi necessari a mantenere vivo uno spazio politicamente e culturalemente essenziale della città. E sapendo che il Gloria è riuscito, in tempi di pandemia, non solo a resistere, ma persino a fare passi avanti nel suo progetto è credibile scommettere di vincere il virus dell’indifferenza e che di virale rimanga solo lo spot “Si può fare”. Il video, realizzato da Akra Studios, protagonista Stefano Annoni, sarà on line dal 12 novembre. [Gianpaolo Rosso, Arci Como]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: