7 luglio/ “Giralamoda”, sostenibilità del tessile

«Giovedì 7 luglio alle 21, nell’ex Tintostamperia Val Mulini (Via Mulini 3) di Como va in scena Giralamoda, uno spettacolo d’arte multidisciplinare che parla di moda sostenibile, prodotto dall’associazione no profit Trama Plaza.

Un evento di divulgazione sulla sostenibilità nell’industria tessile e dell’abbigliamento, che utilizza l’arte come proposta culturale per sensibilizzare tutti gli attori coinvolti nella filiera: consumatori, produttori, finanziatori ed enti pubblici.
Teatro, danza, musica e cartomanzia sono le forme artistiche di questo show, che vede alternarsi sullo stesso palco attori e danzatori professionisti che esplorano il mondo della moda sostenibile.
L’utilizzo di più espressioni artistiche in un unico intrattenimento è una scelta volta a raggiungere un vasto pubblico, diverso per età e per sensibilità, così da dar vita a un “viaggio” che mette a nudo il “sistema moda” e che ha l’obiettivo di creare maggiore consapevolezza sul valore di una produzione etica e circolare.

L’opera mira a incentivare il pensiero critico sulla relazione tra consumatore e prodotto, promuovere l’inclusione sociale e il rispetto delle risorse naturali, restituendo ogni volta soluzioni concrete.

L’ingresso è libero e gratuito».
[L’isola che c’è]


Evento organizzato da “L’isola che c’è in collaborazione con la Cooperativa sociale “Ecofficine” all’interno del progetto “Il Futuro è oggi”, realizzato da Arci Como (capofila) insieme alle associazioni L’isola che c’è, Sentiero dei sogni, Circolo Legambiente Angelo Vassallo Como, Battito d’Ali, Auser Como e Arci Ecoinformazioni. Progetto ID 2285150, approvato e finanziato con DDUO n. 16298/2020 dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e da Regione Lombardia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: