Tutto meno/più che normale

[Playlist con tutti gli interventi introduttivi]

Bisognava davvero essere matti per prevedere che a Como si potesse svolgere un’iniziativa come quella animata il 9 ottobre negli spazi di Gener-Azioni 22, il programma di azioni temporanee per la rigenerazione del comparto industriale dismesso della ex Tintostamperia Val Mulini. In occasione dalla Giornata mondiale della salute mentale è stata davvero azzardata la scelta di non affogare come consuetudine le persone presenti con un profluvio di parole di convenienza (molto spesso per convenienza del potente di turno che intende occupare comunque la scena anche se nulla ha fatto, fece e farà).

Visionaria l’idea di far parlare persone, disegni, foto, allestimenti, uno spettacolo teatrale, un mega concerto, stand informatici e persino una bancarella di frutta e verdura per raccontare la mente, le menti, senza mentire come consuetudine e rendendosi penamente conto che visto da vicino nessuno/a/u di noi è normale. Certo un po’ di parole ci sono state, ma erano pietre, sampietrini lanciati contro le forze che alimentano gli stigmi, la cattiva politica. Certo non potevano mancare le giuste parole di chi l’inziativa l’ha follemente determinata e agita e neppure – per rispetto istituzionale – l’intervento della vicesindaca e assessora alle Politiche sociali di Como venuta a salutare o quello chiarissimo di Carlo Fraticelli che ha fatto capire che alle sitituzioni non si chiede solo simpatia, empatia (e tutte gli altro sentimenti troppo spesso fondati sulla lacrimuccia), ma anche denaro, investimenti, strutture, personale, formazione.

[Margherita Balestrini Como pride]

Ma almeno per me l’energia presente nell’intervento di Margherita Balestrini è stata un’eplosione determinata e coinvolgente di speraranza che è deflagata dal palco. Ascoltatela, capirete meglio anche tutto quello che troverete negli altri nostri video. E non perdete lo straoridnario spettacolo teatrale Il divano della compagnia teatrale Apnea Cerebrale, nato anche grazie a un progetto di Arci Trebisonda.

[Apnea cerebrale]

Del Concerto Suoniamo, con l’Orchestra botanica Alchechengi mettiamo on line per ora solo l’anteprima, ma pregustatelo, è stato bello da impazzire. Presto on line sul canale di ecoinformazioni tutti gli altri video. [Gianpaolo Rosso, ecoinformazioni]

[Ateprima concerto Suoniamo, con l’Orchestra botanica Alchechengi]

Guarda le foto di Gianpaolo Rosso dell’intera iniziativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: