Mese: Ottobre 2022

4 novembre/ Spazio Gloria/ Margini

Venerdì 4 novembre alle 21 si terrà allo Spazio Gloria la prima proiezione comasca di Margini di Niccolò Falsetti. Per l’occasione saranno presenti il regista e il cosceneggiatore Francesco Turbanti, che dialogheranno con Filippo Andreani (cantautore) e Alessio Brunialti (giornalista).

(altro…)

Vilma Conti  e le partigiane lariane

[Video Valter Merazzi per ecoinformazioni]

A Dongo, nell’Aula magna dell’Istituto civico musicale si è svolto il 28 ottobre sera il primo degli incontri che l’Anpi di Dongo e del Lario Occidentale stanno organizzando nel percorso/progetto dal  28 ( ottobre) al 28 (aprile).

(altro…)

Cessate il fuoco con l’Arci/ Info a Roma

Con il contribtuto della Cgil, dell’Arci, del Coordinamento comasco per la Pace e delle Acli è stato prenotato un treno per raggiungere Roma il 5 novembre con un costo molto contenuto. Partenza da Milano Centrale alle 9,30, ritorno allae 18,50 da Termini. Saranno tantissime le perone che da Como parteciperanno alla manifestazione. Le prenotazioni del nostro treno sono sospese. Info Beatriz Travieso Pérez, Arci ecoinformazioni, 3899184340. Tutte le informazioni pratiche per manifestare con l’Arci.

(altro…)

Retro-marcia antifascista sui luoghi squadristi

A cento anni (e un giorno) dalla marcia su Roma, la Milano antifascista, antirazzista, meticcia e solidale si è riunita a Palestro per una passeggiata culturale attraverso i luoghi storici del fascismo meneghino. Una Retro-marcia su Roma attraverso uno dei principali teatri dell’avvento del fascismo e della sua violenza.

(altro…)

Video/ Foto/Piazza delle devianze

[Playlist con tutti gli interventi]

Piazza Volta a Como, La piazza delle devianze il 28 ottobre per la manifestazione di Uds, Como pride e Fff che hanno denunciato la mancata attenzione del sistema formativo Italiano verso la loro salute mentale. Esponentu del Giovio di Como, del Romagnosi e del Porta di Erba e del Melotti di Cantù hanno espresso le proteste e le proposte degli studentu.

(altro…)

Salvezza è la parola magica

Da poco è uscita una interessante miniserie (Netflix) che affronta, con una visione ampia e articolata, il problema della salute mentale e le difficoltà nel prevenirla e gestirla dal titolo “Tutto chiede salvezza” liberamente ispirata ad un romanzo di Daniele Mencarelli.

(altro…)

4 novembre/ “Comostreetart” in Pinacoteca a Como

Venerdì 4 novembre 2022 alle 18, nella Pinacoteca civica di Como (palazzo Volpi, via Diaz, 84), si terrà la presentazione della nuova edizione di Comostreetart, di Andrea Rosso, edito da NodoLibri e ecoinformazioni, che con Università popolare hanno organizzato l’iniziativa.

(altro…)

29 ottobre/ Uds, sulla salute mentale #oradecidiamonoi!

Domani, 29 ottobre, Uds in piazza Volta alle 15, per una scuola che tuteli lu studentu e la loro salute mentale. La piazza è chiamata da Uds e Rappresentanza studentesca attiva provincia di Como.

(altro…)

A Erba negata (poi concessa) la Biblioteca a Puecher

Pericolo fascista ad Erba (Co), dove la Biblioteca comunale è stata concessa a Novum Comum, associazione figlia diretta dell’estrema destra, bloccando invece una serata dedicata al partigiano Puecher. Rifondazione comunista e l’Anpi denunciano.

(altro…)

3 novembre/ “Esa casa amarilla” e “Indicibile” al Gloria

«Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza di genere: un momento di denuncia, riflessione e rieducazione per arginare una mai doma brutalità di stampo patriarcale nei confronti delle donne. Arci Como aderisce al calendario condiviso di Intrecciat3 – donne in lotta per l’eliminazione della violenza di genere, con diverse iniziative di prossima pubblicazione.
La prima, giovedì 3 novembre alle 20,30 al cinema Gloria di Arci Xanadù, sarà la proiezione e presentazione – per la prima volta a Como – del film Esa casa amarilla di Valeria Ciceri e Marina Vota: un viaggio per raccontare la dolorosa necessità di tutela dell’interruzione volontaria di gravidanza. Nella stessa serata verrà inaugurata la mostra Indicibile – Il coraggio di rompere il silenzio di Alle Bonicalzi, che rimarrà visibile fino al 26 novembre: fotografie e mixed media in una serie che nasce da una riflessione sul tema dell’integrità personale (e quindi dell’identità) e del silenzio o, meglio, della possibilità e libertà di infrangerlo.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: