12-14 dicembre/ Milano/ Quando perdemmo la nostra innocenza

Da lunedì 12 dicembre a mercoledì 14 dicembre, Arci Corvetto organizza nella sede del proprio circolo (via Oglio 21, Milano) una rassegna di libri, film e dibattiti dedicata al ricordo della strage di piazza Fontana.

Lunedì 12 dicembre, alle ore 21 Luigi Lusenti e Fabio Sottocornola presentano il loro libro 12 dicembre 1969. La perdita dell’innocenza (Calibano Editore): con la bomba alla Banca Nazionale dell’Agricoltura, il 12 dicembre 1969, a Milano si apre la drammatica stagione dello stragismo. Organizzazioni clandestine e servizi deviati colpiscono cittadini comuni. Sarà chiamata “strategia della tensione” e come scopo avrà quello di fermare lo sviluppo democratico del Paese.
Il libro vuole indagare, attraverso una ventina di testimonianze, che cosa significhi per un Paese e per i suoi cittadini vivere per più di cinquant’anni con un ricordo così terribile. Che ha orientato spesso le scelte individuali e che non pare mai archiviato.
Ricordi, testimonianze e riflessioni di chi c’era e di chi è venuto dopo. Così il Paese ha perso la sua innocenza.
L’iniziativa ha il patrocinio e il contributo del Comune di Milano e di Milano è Memoria.

Saranno presenti, oltre agli autori: Gabriele Albertini, Susanna Camusso e Ferruccio De Bortoli.

Martedì 13 dicembre, invece, si terrà un incontro con i giovani di Arci Servizio Civile APS (presenti Matteo Dendena, Martina Landi, Claudia Pinelli e Silvio Ziliotto) sul tema della memoria e del ricordo del 12 dicembre 1969.

Mercoledì 14 dicembre alle ore 21, infine, si terrà la proiezione del film Pino – Vita accidentale di un anarchico (presenti Silvia Pinelli e Niccolò Volpati).

1 thought on “12-14 dicembre/ Milano/ Quando perdemmo la nostra innocenza

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: