Memoria 2/ Renzo Pigni sindaco socialista

A distanza di 4 anni dalla sua morte, avvenuta il 24 gennaio 2019, Renzo Pigni, indimenticato esponente della politica comasca, militante socialista, parlamentare e sindaco della città di Como, è stato ricordato dalla sezione di Como dell’Anpi, davanti alla sua tomba, al Cimitero monumentale di Como.

La figlia Valeria ha ricordato il padre provando a immaginare cosa avrebbe detto di fronte ai tanti, troppi, drammatici problemi di oggi, con la sua consueta arguzia e saggezza, rivolta soprattutto ai ragazzi e alle ragazze delle più giovani generazioni, con cui è stato sempre capace di instaurare un rapporto davvero speciale. Tra le persone presenti al ricordo anche l’attuale sindaco di Como, Alessandro Rapinese, che ha preso la parole per sottolineare l’importanza del servizio alla Repubblica, di cui Renzo Pigni è stato sicuramente un testimone di prima grandezza. [FC, ecoinformazioni]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: