Cultura

Arci Xanadù/ Non chiediamo aperture ma serietà

Il circolo Arci Xanadù contesta le scelte che hanno reso possibile il perdurare dell’epidemia e fanno temere ulteriori vittime e impossibilità di svolgimento di attività essenziali culturali e di socialità. «Il 15 dicembre abbiamo esposto uno striscione all’esterno del cinema dal Gloria per esprimere tutto il nostro disappunto e la nostra contrarietà per la gestione della pandemia in questa fase. È bastato che la curva dei contagi cominciasse a scendere che immediatamente il governo, pressato da regioni e forze economiche, ha riaperto quasi tutto.

(altro…)

19 dicembre/ Tesserati all’Arci/ Tessere note

I circoli Arci sono stati duramente colpiti dall’emergenza dovuta a covid-19 e ora molti di essi rischiano la chiusura. Il comitato provinciale Arci di Como lancia la prima di una serie di iniziative che punteranno a far partire il tesseramento online in attesa di poter ritirare le tessere direttamente nei circoli.

(altro…)

Musica/ L’Accademia Orchestrale del Lario in streaming

L’Accademia Orchestrale del Lario, aspettando di riprendere la sua programmazione dal vivo, in collaborazione con il Teatro San Teodoro e il Comune di Cantù, per la rassegna “San Teodoro in streaming” propone sabato 12 dicembre alle ore 19 un concerto di musica indiana, perché i suoni possano abitare anche lo spazio dell’attesa.

(altro…)

Canción sin miedo

Cosa significa la parola “sessismo”? Da tempo di sente parlare di casi in cui la donna ha subito ingiustizie legate al suo “essere donna”. Questi comportamenti sono sicuramente il risultato di un passato che ha da sempre considerato il genere femminile inferiore. Come sappiamo, è la donna che si è da sempre occupata delle faccende domestiche, dalla pulizia della casa, al cibo, ai figli. Atteggiamenti sessisti sono diventati pericolosi, provocano fastidio, dolore, ingiustizie, e hanno movimentato milioni di donne che, insieme, gridano l’urgenza di uguaglianza di genere.

(altro…)

Festival del Classico/ Immunitas vs communitas

Nel pomeriggio di domenica 29 novembre si è svolto online su Facebook l’incontro Immunitas vs Communitas, conferenza inserita nel Festival del classico organizzato dal Circolo dei lettori di Torino.
Sono state invitate a discutere e riflettere sul rapporto tra questi due termini (anche alla luce del covid) Michela Marzano, filosofa morale e politica, Giorgia Serughetti, filosofa e sociologa autrice di Democratizzare la cura / Curare la democrazia e Simona Forti, filosofa etica e politica.

(altro…)

25 novembre/ Letture poesie pagine di diario

La Compagnia teatro orizzonti inclinati www.teatroarte.it con Miriana Ronchetti e gli allievi del Corso di Voce empatica e Recitazione di Associazione artistica orizzonti inclinati 2020-2021- Club Amici Salvatore Quasimodo di Como invita per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, mercoledì 25 novembre alle 20,30, a Musica e letture interpretate. Vogliamo esserci in ogni modo moi sempre noi con il nostro entusiasmo.

A seguito delle decisioni prese dal Governo italiano, siamo stati costretti tutti noi teatranti, a rinunciare a tanti lavori ma con grande entusiasmo e certi che il nostro pubblico apprezzerà, vogliamo proporre da adesso a fine anno, una serie di iniziative teatrali, di stage e letture in streaming: prosa, letture, per adulti e bambini. Come assistere al Live Streaming: Prenotazione mediante richiesta da inviare a teatroarte@iol.it tramite computer, tablet o smartphone .Accessi consentiti massimo nº 100 La serata è a ingresso gratuito.
Streaming su Piattaforma Zoom Teatro arte orizzonti inclinati Miriana Ronchetti Link di invito: https://us02web.zoom.us/j/3680942548…ID Riunione 368 094 2548.

Letture poesie diari di: Sylvia Plath, Ipazia d’Alessandria, Mahalia Jackson. Teatro orizzonti inclinati si propone da tempo di stare nel cuore e nella mente delle persone, di stare dalla parte di chi non ha voce esponendosi in luoghi comuni della città e ora 2020 anche nel web.

Keith Jarrett/ The Köln Concert

Cosa viene in mente quando si pensa alla parola “capolavoro”? A me viene in mente un’opera che non conosce tempo, perché rimane così per sempre, dal momento in cui è stata compresa come qualcosa di unico e inimitabile. Un capolavoro non per forza richiede fatica e impegno, ma può essere partorito nel giro di un attimo, come è stato per The Köln Concert, quando, il 24 gennaio del 1975, nel Teatro dell’Opera di Colonia, Keith Jarrett, pianista immenso e improvvisatore eccezionale, ha dato vita all’album solista più venduto nella storia del jazz.

(altro…)

21 ottobre/ Arci Noerus/ serata culturale online su social e politica

Arci Noerus e AltraComo invitano tutte e tutti alla serata del 21 ottobre alle ore 21, per dibattere e discutere intorno all’argomento “Social e politica, quale educazione e evoluzione ci offrono”. Di seguito il video con tutte le informazioni della serata.

(altro…)

26 settembre/ Notte acustica per ricominciare

Torna l’Acustic Night al Circolo Mirabello. Gli ormai di casa Improbably lovable combo si riunisco e questa volta portano sul palco un big della scena canturina: Joe Pagani. Serata in amicizia ed armonia dopo tanti mesi duri, a partire dalle 21,30.

(altro…)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: