App

CO Vadis

co vadisUna App per trovare parcheggio negli autosili di Como.

Dal 24 luglio è attiva: «CO Vadis una App gratuita [che gioca con l’assonanza col fortunato romanzo di Sinkiewicz] per conoscere in tempo reale la disponibilità di posto nei sette principali autosili cittadini. La App si può già scaricare dagli store di Android, IOs e Windows Phone e a breve sarà disponibile anche dallo store Apple. Per scaricarla è sufficiente cercarla nello store del proprio smartphone oppure seguire il link riportato sul sito di Shopincomo, il Distretto urbano del commercio di Como (shopincomo.comune.como.it)».

«Una volta lanciata, sarà sufficiente selezionare la struttura più congeniale per attivare il navigatore Gps che guiderà quindi al parcheggio – si precisa –: se durante il tragitto i posti cominciassero a scarseggiare, la stessa App ne darà avviso e proporrà di selezionare un altro autosilo. Una volta giunti a destinazione, si può infine scegliere come continuare: Co Vadis contiene, infatti, anche i riferimenti delle stazioni del bike sharing oltre ai collegamenti agli orari e alle tratte dei principali mezzi di trasporto pubblici».

«Co Vadis, tra le poche nel suo genere create e messe a disposizione da una pubblica amministrazione – viene sottolineato –, è una App innovativa sviluppata dal Comune di Como insieme al Politecnico di Milano ed è stata cofinanziata da Regione Lombardia nell’ambito del programma di intervento Como nel cuore d’Europa (con l’Europa nel cuore)». [md, ecoinformazioni]

ShopinComo premiata per il secondo anno consecutivo

appshopincomoIl Distretto del commercio cittadino comasco ha ricevuto un premio per la propria App da Smau Milano 2014.

 

«È il secondo anno consecutivo che Shopincomo riceve un riconoscimento nell’ambito dell’importante rassegna milanese – spiega il Comune di Como –. Lo scorso anno era stato premiato il programma di intervento del Distretto urbano del commercio, che aveva ottenuto anche un cofinanziamento di 75mila euro da parte di Regione Lombardia, per sviluppare progetti a supporto del commercio e del turismo. Quest’anno, appunto, il riconoscimento è andato alla App Shopincomo finanziata con lo stesso contributo regionale».

Il comunicato precisa che: «La App, disponibile per tutti i principali dispositivi smartphone (Android, I Phone e Windows Phone) è gratuita e permette al pubblico di individuare i negozi dello shopping ricercando l’insegna, l’indirizzo e, soprattutto, il brand e i prodotti. In questo modo, tutti i commercianti (oltre 450 quelli che hanno già aderito) possono promuovere la propria attività anche indicando i brand e i prodotti che caratterizzano la propria offerta. La App rappresenta il primo passo, insieme al rinnovato sito www.shopincomo.com, verso l’utilizzo sempre più massiccio della tecnologia a supporto del commercio».

In vista di Expo 2015 saranno attivate anche due nuove App: «La App Parcheggi per conoscere in tempo reale la disponibilità degli autosili cittadini ed essere guidato ai parcheggi con un sistema analogo a quello dei navigatori satellitari e la App Oggi in vetrina che permetterà a gli esercenti di inserire e fare conoscere, gratuitamente, le proprie offerte e promozioni». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: