Fai Como

14 novembre/ Fai: visita alla chiesa di San Lorenzo a Laino

chiesa lainoSabato 14 novembre alle 15 la delegazione Fai di Como propone una visita alla chiesa parrocchiale di San Lorenzo a Laino (Valle d’Intelvi) con la possibilità di ammirare “a distanza di pittore” l’affresco del presbiterio raffigurante il Martirio di San Lorenzo, opera settecentesca attribuita a Giovanni Pietro Scotti, importante pittore intelvese. Accompagnati nella chiesa seicentesca di San Lorenzo da una guida specializzata, saranno illustrati i decori interni, soffermandosi in particolare sull’affresco del presbiterio, in restauro proprio in questi giorni. Infatti, per chi lo desidera e a piccoli gruppi, ci sarà la straordinaria possibilità di salire sul ponteggio allestito per i lavori di restauro ed osservare l’opera molto da vicino, dal punto di vista di chi lo dipinse, secondo la prospettiva per la quale fu ideato. Un nuovo punto di osservazione dell’opera, per capire la materia di cui è fatta e ed il lavoro con gli occhi dell’artista. Con l’occasione si potrà interloquire con la restauratrice Laura De Nardi sulle tecniche e le modalità del lavoro di recupero dell’affresco. Ritrovo alle 15  all’ingresso della chiesa, in via don Minzoni 15 nel centro del paese di Laino.
Abbigliamento consono. Contributo per la partecipazione a partire da 12 euro. Prenotazioni presso i punti Fai di Como o su www.faiprenotazioni.it

16 aprile/ Il Fai fa cultura alla Ubik

ubik_libro_faiPresentazione de Il libro del Fai con Silvia Caprile, capo delegazione Fai di Como, che dialogherà con la giornalista Arianna Augustoni, mercoledì 16 aprile alle 18, allo spazio incontri della libreria Ubik di Como, in piazza S. Fedele 32), Silvia Caprile presenta il libro del FAI.

 

«Si parlerà di quel patrimonio che il Fondo ambiente italiano da quarant’anni “amministra”, cura e protegge. Un cammino verso un nuovo modo di interpretare la storia del Bel paese – precisa la presentazione –. Il libro dei Fai è l’ultimo risultato, l’ultima raccolta di bellezze italiane; di recente pubblicazione, ha voluto segnare un traguardo in grado di trasmettere sensazioni ed è pronto a tracciare un itinerario per fare apprezzare al lettore tutto quello che l’Italia possiede».

«Pubblicato da Skira editore, dal 2001 Il libro del Fai è stato rieditato con contenuti aggiornati. Curato da Lucia Borromeo Dina, responsabile dell’Ufficio cultura e ricerca del Fai, è stato pubblicato in lingua italiana e inglese – conclude la nota –. La nuova edizione de Il libro del Fai è un elegante volume fotografico con 350 splendide immagini che raccontano le storie di alcuni fra gli angoli più suggestivi dell’Italia, restaurati e aperti al pubblico dal Fai». [md, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: