Il Sole

Le uova non sono tutte uguali

Gusta il cioccolato e regala un sorriso, come ogni anno l’associazione il Sole propone la vendita di uova di pasqua per sostenere i proprio progetti «per la tutela dei bambini vittime di violenza sessuale in Etiopia, Benin e Cambogia». Contributo minimo 11 euro. Per prenotare le uova tel. 031.275065, per informazioni e-mail info@ilsole.org, Internet www.ilsole.org

 

Apre la biblioteca de Il sole

L’8 settembre, giornata mondiale dell’alfabetizzazione, istituita nel 1967 dall’Unesco, Il Sole inaugura la biblioteca interna, per approfondire le tematiche di riferimento dell’associazione, diffondere e condividere queste conoscenze tra il personale, i soci e i sostenitori. Sono a disposizione per la consultazione 160 volumi, suddivisi in cinque categorie: romanzi, scienze umane, cooperazione internazionale, mondo, infanzia. Il prestito casalingo è riservato al personale dell’associazione, i soci e i sostenitori. Gli utenti esterni invece possono consultare i libri direttamente in sede. Info: tel. 031.275065, info@ilsole.org.

L’Altroverso dei diritti

Presso la Biblioteca Comunale di Cassina Rizzardi, venerdì 14 maggio 2010, alle ore 21, si è tenuto l’incontro I diritti delle donne. Relatori esponenti di Amnesty International, Telefono Donna, Il Sole, Donne in Nero; organizzatori il Coordinamento Comasco per la Pace, l’Asci, Prospettive. L’iniziativa rientra nel progetto L’Altroverso dei diritti, rivolto in parte alle scuole ed in parte, con incontri serali, all’intera cittadinanza. (altro…)

Cooperazione – solidarietà

Arci, Caritas, Marcellino pane e vino, Il Sole ed Avsi hanno vinto il bando di Cooperazione-solidarietà del Comune di Como.

Giovedì 1 aprile il sindaco di Como Stefano Bruni premierà i vincitori del Bando promosso dal settore Relazioni Internazionali per la concessione di contributi a sostegno di programmi di cooperazione e solidarietà internazionale.

Il capoluogo comasco sosterrà quindi in Bosnia la «realizzazione di uno spazio di socialità, di un campo estivo e di un servizio per il doposcuola ponendo particolare attenzione all’infanzia» per «incentivare i valori della cooperazione attraverso il superamento delle divisioni etniche e religiose» con il progetto, per cui verranno erogati 9 mila euro, Tutti giù per terra… Tutti sulla terra! Organizzato da Arci Como.

In Sudan, grazie alla Caritas diocesana di Como con il progetto Voice of Hope, verrà realizzata «una stazione radio comunitaria nella diocesi si Wau», con 7 mila euro di contributo, per «un programma più ampio finalizzato alla costruzione di un network radiofonico rivolto alla costruzione della pace».

Un Centro dimostrativo di educazione ecologica per la diffusione di pratiche di «agricoltura biologica, l’uso di energie alternative, metodi sostenibili di approvvigionamento dell’acqua e di trattamento dei rifiuti e di miglioramento delle abitazioni rurali» proposto in Perù da Marcellino pane e vino, avrà un finanziamento di 4 mila euro.

Sicurezza alimentare e promozione della donna nel villaggio di Toucountouna in Benin, si ripropone il Sole, che ha ottenuto 3 mila euro, per «sviluppare i mezzi di sussistenza  delle famiglie più vulnerabili e rinforzare le capacità comuni in materia di promozione della sicurezza alimentare a livello locale».

Per ultima Avsi ha avuto un contributo di 2 mila euro con il progetto, da sviluppare in Uganda, Educate while teaching:educarsi insegnando un «intervento sul sistema scolastico locale attraverso il sostegno all’attività del Centro permanente per l’educazione con sede a Kampala, ponendo particolare importanza alla formazione di educatori e insegnanti e rendendolo accessibile ai portatori di handicap fisico attraverso al costruzione di un ascensore».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: