Lega

“Nazitalia”: il fascioleghismo genera mostri

Dichiarazioni aggressive, omofobe e razziste,  minacce non troppo velate a personalità o gruppi vulnerabili, pareri gratuiti su questioni che esulano dal suo ambito di competenza, pubblica adozione di simbologie di estrema destra: da poco nominato Ministro degli interni, il leader della nuova Lega ultranazionalista – è certamente in grado di mantenere alta l’attenzione nei suoi confronti e presentarsi come uomo forte (forse l’unico) di un governo nel quale, in principio, rappresentava i vincitori di minoranza. Sullo sfondo, intanto, c’è il vasto, complesso e a tratti inquietante retroscena dei fascismi contemporanei che, complici la crisi europea e una prolungata e colpevole disattenzione politica e civile, aspettavano il momento propizio per uscire allo scoperto. (altro…)

Luca Venneri/ Al banchetto della Lega

Il candidato della lista Lombardia progressista. Sinistra per Gori alle elezioni regionali della Lombardia Luca Venneri segnala che la Lega non avrebbe permesso nei pressi di un suo banchetto a Porta Torre a un ragazzo di chiedere l’elemosina. Grande il disappunto di Venneri che affermando «è successo davvero» invita a diffondere il video che  è confermato dalla dichiarazione di Veneri stesso che pubblichiamo integralmente insieme alle foto da lui fornite alla stampa da noi modificate per tutelare la privacy del ragazzo. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: