Luisa Seveso

Achille Grandi: una visione ancora attuale della società e delle istituzioni

invito achille grandi (2)Le  Acli di Como e  nazionali, in collaborazione con Cgil, Cisl e Uil invitano sabato 19 ottobre alle 9,30 a Palazzo Terragni, in Piazza del Popolo a Como, al convegno  Achille Grandi. Una visione di futuro: società, sindacato, partiti, istituzioni organizzato per i 130 anni dalla nascita del fondatore delle Acli. Interverranno Linda Lanzillotta, vice-presidente del Senato, Luisa Seveso, presidente provinciale delle Acli Como, Raffaele Bonanni, segretario generale Cisl, Carlo Grezzi, Associazione Bruno Trentin Cgil – Fondazione Di Vittorio, Lamberto Santini, segretario confederale Uil. Conclude Gianni Bottalico, presidente nazionale Acli. Modera Renzo Salvi, Rai. 

Comunicazione integrata, al servizio degli stranieri

e87a75cc6632Un servizio informativo multilingua, un forum di assistenza legale gratuita e una rubrica radiofonica. Sono alcuni dei passaggi contenuti nel progetto Comunicazione integrata, portato avanti da Arcoiris, centro culturale promosso dalla cooperativa Questa generazione e Acli, insieme ad Acli Colf, Ghana Nationals, Centro culturale islamico Milligorus e Moldova Doina

(altro…)

«Basta spremere i frontalieri»

I sindacati Cgil, Cisl, Uil, Acli, Unia Ocst organizzano venerdì 23 novembre alle ore 20.30 a Uggiate Trevano un convegno informativo sulla questione della disoccupazione speciale per i lavoratori frontalieri Al convegno verranno presentate le successive iniziative e sarà possibile firmare la petizione contro la decisione dell’Inps di erogare la disoccupazione ordinaria ai dipendenti italiani in Svizzera. Interverranno:Luisa Seveso ( Acli), Luca Fonsdituri (Cgil), Chiara Braga (parlamentare Pd), Carlo Maderna (Cisl), Sergio Aureli (Unia), Giancarlo Bosisio (Ocst), Roberto Cattaneo (Uil), Fortunato Turcato (sindaco di Uggiate Trevano)  

Luisa Seveso presidente delle Acli

Il Congresso delle Acli di Como, in corso al Cardinal Ferrari domenica 11 marzo, riconfermerà Luisa Severo presidente. Accolto da scroscianti praticamente unanimi applausi dall’assemblea dei delegati il passo della sua relazione nel quale viene espressa la ricandidatura. Nel documento della presidente la scelta di campo per il governo Monti al quale «guardiamo con fiducia» contro il centrodestra lariano «sicuramente gli ultimi anni hanno visto un’amministrazione incapace di affrontare in modo serio i problemi». Ribadita la scelta di «rimettere al centro del nostro impegno e del nostro pensiero, il lavoro» e la volontà di fare rete con gli altri soggetti del Terzo settore «espressione di cittadinanza attiva» complementare al volontariato: il Terzo settore «può comprendere il volontariato, ma va oltre il volontariato che a sua volta non si esaurisce nel Terzo settore» (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: