Memoria (R)esistente

Memoria resistente: continua la ricerca sui luoghi della lotta di liberazione

Tenendo fede a un impegno assunto con la realizzazione del progetto Memoria resistente, promosso nel 2012 da Anpi, Arci, Istituto di Storia Contemporanea “Pier Amato Perretta” ed ecoinformazioni con il contributo di Regione Lombardia, continua il lavoro di ricerca sui luoghi in cui la lotta di liberazione dal nazifascismo è ricordata con monumenti o lapidi.

A distanza di poco più di un anno e mezzo dalla pubblicazione, presentiamo un primo aggiornamento (per accedere all’aggiornamento clicca MemoriaResistente-Agg) che raccoglie alcuni luoghi sfuggiti alla prima catalogazione (per accedere all’opuscolo originale clicca MemoriaResistente02) : si tratta di lapidi, cippi e iscrizioni diffuse su tutto il territorio della provincia, da Cantù a Vercana, realizzate nel corso dei passati decenni.

Bisogna anche segnalare che nei mesi passati sono stati collocati in alto Lario i 39 pannelli del sistema segnaletico La fine della guerra, dedicato appunto agli anni 1943-1945 e centrato sulle vicende della lotta partigiana; lo stesso museo di Dongo recentemente inaugurato, anche se non si è voluto sottolineare nella sua intitolazione con la giusta evidenza il ruolo della Resistenza, è un apporto alla conoscenza di quegli eventi e di quei protagonisti.

Con l’aggiornamento, offriamo il nostro piccolo ulteriore contributo a tener viva la memoria della Liberazione.

La pubblicazione originale è stata inviata anche alla redazione di Radio3 che domani scandirà il palinsesto con il racconto delle storie fissate nelle lapidi che ricordano la Resisetnza. “In tutta Italia – scrive la redazione – i segni di memoria sui muri testimoniano il sacrificio dei coduti e delle vittime, e il 25 aprile Radio3 li racconterà”. Se vi capita di cogliere nelle trasmissioni di Radio3 di domani documentazione proveniente dal territorio comasco, segnalatelo a ecoinformazioni.

Memoria resistente/ l’Anpi in piazza a Como

anpi1Tante presenze, nonostante il grande caldo, per il banchetto Anpi in Piazza Duomo sabato 6 luglio a Como. Oltre al materiale informativo e ai gadget dell’associazione, la sezione di Como intitolata a Perugino Perugini ha proposto anche la mostra Memoria resistente. (altro…)

Memoria resistente on line

memoria resistenteL’Anpi di Como, Arci, ecoinformazioni e Istituto di Storia Contemporanea Pier Amato Perretta, con il contributo della Regione Lombardia – Istruzione Formazione e Cultura, hanno sviluppato una ricerca su tutti i luoghi della memoria della resistenza in provincia di Como.  Sfoglia on line il volumetto  a cura di Fabio Cani Memoria resistente . (altro…)

Memoria resistente/ Venerdì 30 novembre allo Spazio Gloria

Venerdì 30 novembre alle 21 si svolgerà la serata conclusiva del progetto Memoria resistente animato da Anpi Como, Arci Como, ecoinformazioni ed Istituto di storia contemporanea P.A. Perretta con il contributo della Regione Lombardia. Andrea Buffa e i Mancamezzora in Come Api una serata di parole e musica presso lo Spazio Gloria via Varesina 72 a Como. Durante la serata sarà possibile firmare per il referendum contro le modifiche all’art. 18.

L’arresto di Mussolini raccontato a Memoria Resistente

Nella terza serata del progetto Memoria Resistente, mercoledì 14 novembre a Uggiate Trevano, Pierfranco Mastalli storico lecchese, ha presentato il libro L’arresto di Mussolini a Dongo e la Resa della colonna tedesca a Colico. La ricerca compiuta da Mastalli, patrocinata e sostenuta dall’Anpi di Como e di Lecco, dal comune di Colico, dalla Cisl pensionati di Lecco e dall’Associazione Giuseppe Bovara di Lecco, racconta i fatti che che si susseguirono nell’Aprile del 1945 nell’Alto Lario e nei territori limitrofi, dove operava il movimento di Liberazione, soffermandosi in particolare su Colico dove vi fu la resa della colonna tedesca e su Dongo dove venne arrestato il Duce. Il prossimo appuntamento con Memoria Resistente è sabato 17 novembre alle ore 10, presso il centro civico di piazza Garibaldi a Mariano Comense, dove Irene Fossati Daviddi presenterà il libro Enrico Caronti la forza dell’idea. Guarda tutto il programma cliccando qui.

Memoria Resistente: al via il ciclo di incontri

 

Nella serata di mercoledì 7 novembre, presso la biblioteca dell’istituto di Storia Contemporanea Pier Amato Perretta a Como, si è tenuto il primo appuntamento in programma di Memoria Resistente. Nella serata di apertura del progetto promosso da Anpi comitato provinciale di Como, Arci comitato provinciale di Como, ecoinformazioni e Istituto di Storia contemporanea Pier Amato Perretta con il contributo di Regione Lombardia, Fabio Cani ha illustrato la ricerca che ha portato alla realizzazione di un opuscolo in distribuzione gratuita ed a disposizione di scuole e biblioteche, sui luoghi della memoria in provincia di Como. (altro…)

Smilitarizzare il 2 giugno

Le Donne in nero di Como vogliono la smilitarizzazione del 2 giugno e partecipano a Memoria (R)esistente la manifestazione dell’Anpi il 2 giugno alle 14,30 a  Como, Lungolago Mafalda di Savoia. Anticipiamo il documento La Repubblica siamo noi. Riprendiamoci il 2 giugno che sarà distribuito durante la manifestazione. (altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: