Sdrive-in

Dal 3 luglio/ Tutti i lunedì all’Open di Villa Geno torna Sdrive-In

Dal 3 luglio al 7 agosto, nella splendida cornice dell’Open lido di Villa Geno (Como, lungolago Viale Geno 13) torna anche quest’anno Sdrive In, la rassegna promossa di film cult da vedere comodamente su di una sdraio da spiaggia promossa da Arci Xanadù.

Il programma di questa edizione si rivela particolarmente interessante:

-3 luglio
GHOSTBUSTERS di Ivan Reitman
– 10 luglio
E.T. di Steven Spielberg
– 17 luglio
FIGHT CLUB di David Fincher
– 24 luglio
I PREDATORI DELL’ARCA PERDUTA di Steven Spielberg
– 31 luglio
ZOOLANDER di Ben Stiller
– 7 agosto
PULP FICTION di Quentin Tarantino

L’inizio degli spettacoli è previsto sempre alle 21.30. Ingresso intero 7 euro e ridotto soci Arci 6 euro.
Maggiori informazioni su www.spaziogloria.com

 

 

1 agosto/ Frankenstein Junior a Sdrive in

frank_juniorProsegue con successo Sdrive in, la rassegna promossa da Arci Xanadù al Lido di Villa Geno a Como in collaborazione con Open Lido. Lunedì 1 agosto sarà la volta di Frankenstein Junior di Mel Brooks. Datato 1974, il film è un capolavoro di comicità ispirato al racconto di Mary Shelley ed ai celebri film dell’epoca in bianco e nero.

Il dr. Frederick Frankenstein, un insegnante statunitense di medicina, si reca in Transilvania per reclamare la sua eredità: il castello di suo nonno, il Barone Victor von Frankenstein. Qui presto scopre un libro scritto dal nonno intitolato How I did it. Con l’aiuto della sua assistente Inga e del gobbo Igor, mette insieme un uomo e tenta di riportarlo in vita all’interno del laboratorio del castello. Igor, mandato a rubare il cervello di Hans Delbruck (scienziato e luminare), prende invece quello sbagliato e così il mostro, dotato di un cervello anormale, risulta muto e aggressivo…

Ingresso intero 7 euro, ridotto per i possessori di tessera Arci 6 euro. Apertura ore 21, inizio film 21.30.

La rassegna proseguirà lunedì 8 agosto con la proiezione di Blade Runner e lunedì 22 agosto con il recupero di 1997 Fuga da New York (saltato per maltempo).

Info www.spaziogloria.it

Cinema all’aperto/ Xanadù quest’anno si fa in quattro!

35 mm 2016La stagione cinematografica estiva organizzata dal circolo Arci Xanadù è sulla rampa di lancio con un programma intenso ed arricchito per questa edizione da nuove proposte.

Si parte il 15 giugno con 35 mm sotto il cielo, la storica rassegna di piazza Martinelli che proporrà tutti i mercoledì e giovedì sera fino al 1 settembre cinema di qualità con i migliori titoli della stagione.

Dopo il grande successo dello scorso anno sarà riproposto anche Sdrive in al lido di Villa Geno che prenderà il via lunedì 4 luglio e proseguirà fino all’8 agosto con film cult, dj set e molte sorprese.

Tra la luna e le stelle, la rassegna di cinema itinerante che attraversa la provincia di Como che vede anche per questa edizione la partecipazione di numerosi comuni (Tresdrive in 2016mezzina, Tavernerio, Lipomo, Colverde, Cermenate, Vertemate con Minoprio e Stazzona) porterà il meglio del cinema nelle piazze dei paesi.

Un’ulteriore novità è rappresentata da Ridere e sorridere, un ciclo di film comici e divertenti di grande successo che si terrà alle piscine di Casate animando le serate di venerdì 15 e 22 luglio e 12 e 19 agosto.

I programmi completi delle rassegne sono disponibili su www.spaziogloria.it o sulla pagina facebook.com/arcixanadu

Info arcixanadu@gmail.com

 

 

3 agosto/ Dopo Sdrive-in arrivano le notti da Oscar

Lunedì 27 luglio si è concluso il viaggio della prima rassegna cinematografica dell’estate 2015, la novità a quattro tappe che ha portato i comaschi in riva al lago a Villa Geno per tutti i lunedì di luglio con i cult movies Animal House, Paura e delirio a Las Vegas, I guerrieri della notte e Il Grande Lebowski. Partecipatissima ogni serata, in un crescendo di entusiasmo e di convivialità.

Sdrive-in si spera tornerà la prossima estate, ma l’appuntamento del lunedì con il grande cinema di Xanadù rimane segnato in agenda! Il viaggio continua, e si sposta dall’Open lido di Villa Geno a piazza Martinelli: dal 3 agosto cinque tappe per le Notti da Oscar sotto il cielo: Grand Budapest Hotel di Wes Anderson e a seguire, Birdman, Still Alice, sdriveWhiplash e The Imitation Game, tutti in lingua originale sottotitolati in italiano.

Cinema sotto le stelle, quindi, ancora per tutto il mese di agosto: i lunedì affiancheranno le serate del mercoledì e del giovedì di 35mm sotto il cielo, la storica rassegna dell’estate comasca sempre in piazza Martinelli. Ancora cinque gli appuntamenti: La teoria del tutto il 5 e 6 agosto, Birdman il 12 e il 13, L’amore bugiardo il 19 e il 20 e, per il gran finale del 26 e 27 un film a sorpresa. Il programma delle rassegne è consultabile all’indirizzo www.spaziogloria.it [Marisa Bacchin, ecoinformazioni]

Sdrive – in /Quattro motivi più uno

sdriveLunedì 6 luglio alle 21.30 inizia all’Open di Villa Geno la rassegna di cinema all’aperto Sdrive-in, con la proiezione di Animal House; il primo di quattro lunedì in cui il grande schermo mette piede fuori dalle sale, sommandosi ai mercoledì e ai giovedì in piazza Martinelli.

I posti sono tutti occupati, ma perché non cercare in streaming uno dei quattro titoli cult e scomodarsi tanto? O perché rivedere un film già conosciuto? Perché sfido chiunque a chiudersi in casa con il caldo sahariano che ci sta facendo assaporare quest’estate, e l’aria che soffia dal lago è meglio di qualsiasi ventilatore. Perché vedere tante persone sulle sdraio vicino a te guardare un film e ridere è una sensazione di relax contagiosa, quindi penso: «davvero quel guidatore nervoso che mi suona se non gli cedo il passo sa sdraiarsi innocuo sulla schiena come me?». Perché il cinema all’aperto ha un fascino senza tempo, come i film americani che mostrano assembramenti di macchine nel secolo scorso riunirsi a vedere una pellicola, ma con un audio e un immagine oggi di ottima qualità. Perché Animal House, Paura e delirio a Las Vegas, I guerrieri della notte e Il grande Lebowsky sono si film leggeri, ma dei modelli nel loro genere, scimmiottati da altri film che proprio non riescono a far ridere.sdrive3

Animal House ormai è stato proiettato, però ci sono altri tre lunedì dove si ha la possibilità di esserci. Per chi non fosse ancora convinto di provare a sbirciare che aria tira all’Open, c’è un ultimo motivo: anche un imprevisto diventa un valore aggiunto. Giusto prima della fine del film, quando la confraternita più pazza di studenti del college sta per prendersi la decisiva rivincita con lo scherzo del secolo, il proiettore si ferma per alcuni minuti a causa di un calo di elettricità. Ma la fretta sembra davvero scivolare sulle sdraio, e non ghermisce nessuno. Solo un’occasione per scambiare due parole con il vicino senza disturbare, guardare il cielo e vedere le luci dell’altra sponda specchiarsi nel lago, tremanti come i sorrisi del finale del film poco successivo. [Stefano Zanella, ecoinformazioni – foto Marisa Bacchin]

Una città da film

35 mm sotto il cieloVenerdì 12 giugno, al lido di Villa Geno a Como, si è svolta la conferenza stampa di presentazione delle attività estive del circolo Arci Xanadù. «Speriamo che questa estate non siano 35 mm di pioggia dal cielo», si scherza prima della presentazione. Il gioco di parole è sulla rassegna cinematografica estiva in piazza Martinelli 35 mm sotto il cielo, ormai un classico del cinema all’aperto in città. Le proiezioni saranno tutti i mercoledì e i giovedì, dal 17 giugno al 27 agosto, alle 21.30. Si inizia con Io sto con la sposa di Antonio Agugliardo, Gabriele Del Grande, Khale Soliman Al Nassiry (proiezione che vanterà l’introduzione a cura di un ospite direttamente dal cast del film nella serata di mercoledì). Ma questa estate il Gloria “si fa in tre”. Ad affiancare la storica rassegna, per i cinque lunedì di agosto ci saranno, sempre in piazza Martinelli, le Notti da Oscar, con la proiezione di cinque film in lingua originale sottotitolati: Gran Budapest Hotel, Birdman, Still Alice, Whiplash e The imitation game. Inoltre, con Sdrive – in, i lunedì di luglio all’Open lido di SDRIVEIN_DEFVilla Geno alle 21.30 saranno all’insegna del cinema cult sulla sdraio: Animal House, Paura e delirio a Las Vegas, I guerrieri della notte ed Il grande Lebowsky con un dj set a seguire ogni proiezione. Domenica 14 giugno invece, a conclusione della stagione invernale, allo Spazio Gloria ci sarà Esperienze, la fiera delle arti, mestieri e creatività giovanile, con dalle 16.30 esibizioni, esposizioni, dimostrazioni dal vivo tutto a cura dell’associazione di artisti Welcome Cantù. A seguire alle 18 il concerto del gruppo Alchechengi, dj set e aperitivo; alle 21 infine la proiezione del film Smetto quando voglio, una commedia divertente sulla tematica del lavoro e del precariato. L’ingresso è libero per tutta la giornata. Tante lingue straniere si intrecciavano sulla passeggiata che porta al Lido, tanti turisti, quasi come se tutta la bellezza che abbiamo intorno sia diventata solo uno spopolato museo per fotografie. Quest’estate è il cinema che suona la riscossa, con tre rassegne e tante proiezioni a prezzo economico nelle zone più affascinanti della città, sperando che i 35mm di pioggia siano stati solo quelli caduti dal cielo questo venerdì pomeriggio, arrotondando molto per eccesso. Tutto il programma delle rassegne è consultabile sul sito www.spaziogloria.it [Stefano Zanella per ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: