Sulle ali del cardellino

Un centinaio di persone per la presentazione-concerto dell’Incredibile storia del cardellino dipinto. L’incontro all’Accademia Galli domenica 19 dicembre ha aperto la Campagna abbonamenti e tesseramento 2011 di Arci-ecoinformazioni. Particolarmente apprezzato il Concerto volatile dei Trammammuro e la presentazione di Giuliano Collina che ha dialogato con Andrea Rosso.  Guarda la recensione di Giuliano Collina nel video di Giuseppe Milano. Per sostenere il peso di un’impresa di comunicazione ormai complessa e articolata come quella di ecoinformazioni abbiamo deciso di poggiarci su ali solide, quelle di un “insignificante” uccelletto, il cardellino. Così l’apertura della campagna di sottoscrizioni al circolo Arci ecoinformazioni che è proprietario dell’omonima testata e gestisce tutte le iniziative editoriali telematiche e su carta dell’associazione è stata affidata ad un Concerto volatile dei Trammammuro. Domenica 19 dicembre grazie alla collaborazione dell’Accademia Galli di Como un centinaio di persone hanno risposto all’invito per la presentazione di un libro particolarissimo quanto l’avventura di ecoinformazioni che lo ha edito: L’incredibile storia del cardellino dipinto di Giuseppe Pontremoli e Andrea Rosso [354 pagine a colori, con due racconti di Marco Lorenzini]. Il libro che non è in vendita, ma è un regalo riservato ai soci di ecoinformazioni che aderiranno alla Campagna 2011 100×100 libera informazione, è piaciuto molto sia nella sua presentazione multimediale animata dal vivo dai Trammamuro che nella versione su carta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: