Con una nota del suo segretario Alberto Zappa, la Fim Cisl di Como sostiene la partecipazione al voto per i referendum che si terranno domenica 12 e lunedì 13 giugno: «Si è discusso negli organismi (territoriali e nazionali). nel rispetto delle idee e nella libertà di ciascuno  nella convinzione che  il punto di partenza unificante è che su i beni primari come acqua, energia, giustizia occorra assumere una posizione. occorre andare a votare. Gli organismi non hanno dato indicazioni di voto. Al contempo è stato promosso una iniziativa di sostegno per 4 SI con un appello sottoscritto da 94 componenti del consiglio generale fim cisl nazionale».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: