Giorno: 9 Giugno 2011

Paco vuole le primarie per la scelta del candidato sindaco a Como

Con il documento politico che riportiamo nel seguito del post, i portavoce del movimento della rondine Ermanno Pizzotti, Luigi Nessi e Paolo Sinigaglia ed il consigliere comunale Bruno Magatti chiedono che  la «saldatura delle diverse potenzialità indiscutibilmente presenti nello schieramento di  centro-sinistra in un processo che affidi a uno strumento partecipativo, come le primarie, la funzione inclusiva già sperimentata a Milano». (altro…)

100 persone al flash mob per il Sì giovedi 9 giugno alle 18.30 a Como

Energia dolce e e acqua felice, ma anche energia felice e acqua dolce al flash mob di fine campagna referendaria a Como di giovedì 9 giugno dalle 18,30 alle 19 in piazza Cavour a Como. Un centinaio di attivisti per i beni comuni si sono disposti ai bordi di un enorme Si, scritto con i manifesti delle campagne referendarie. Il momento clou della gioiosa azione a sostegno dei referendum si è avuto quando tutti i partecipanti hanno fatto simultaneamente scoppiare centinaia di palloncini bianchi con la scritta quorum per fare festa e propiziare così il reale successo della mobilitazione popolare fortissima nel comasco contro la privatizzazione dell’acqua e l’idea cretina del nucleare. Guarda la galleria di foto di Andrea Rosso.

Cisl: avotar

Con una nota del suo segretario Alberto Zappa, la Fim Cisl di Como sostiene la partecipazione al voto per i referendum che si terranno domenica 12 e lunedì 13 giugno: «Si è discusso negli organismi (territoriali e nazionali). nel rispetto delle idee e nella libertà di ciascuno  nella convinzione che  il punto di partenza unificante è che su i beni primari come acqua, energia, giustizia occorra assumere una posizione. occorre andare a votare. Gli organismi non hanno dato indicazioni di voto. Al contempo è stato promosso una iniziativa di sostegno per 4 SI con un appello sottoscritto da 94 componenti del consiglio generale fim cisl nazionale».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: