Giorno: 14 Giugno 2011

Consiglio provinciale di lunedì 13 giugno 2011

C’è crisi vera, in consiglio provinciale. Lunedì 13 giugno a Villa Saporiti è andato in scena lo strappo (definitivo?) all’interno del Pdl. Assenti in aula tutti i consiglieri del gruppo di maggioranza, incluso il presidente del Consiglio provinciale: va a vuoto il primo appello, manca il numero legale, mancano i consiglieri del Pdl, mancano tutti gli assessori (escluso Patrizio Tambini, in seguito arriverà anche Pietro Cinquesanti). L’opposizione, che ha anche indetto una conferenza stampa al momento per annunciare le sue intenzioni e sottolineare il giudizio negativo in merito al comportamento della maggioranza, decide di raccogliere le firme per presentare una mozione di sfiducia: «la maggioranza non c’è più», dichiara il capogruppo Pd Mauro Guerra. Al secondo appello si è poi raggiunto il numero legale (altro…)

La paga. Il destino del lavoro e altri destini dopo Marchionne

Venerdì 17 giugno 2011 alle 21, aVilla Gallia, con ingresso da via Borgovico 148 Como, presentazione del libro La paga. Il destino del lavoro e altri destini dopo Marchionne. Intervengono, con l’autore i parlamentari Furio Colombo e Chiara Bbraga e il giornalista Dario Campione. Organizzano: Fondazione Avvenire e Circolo Willy Brandt.

Grazie

Paolo Di Adamo, coordinatore del Comitato comasco vota sì per fermare il nucleare, con una lettera agli attivisti ringrazia e fissa i primi obbiettivi dopo la vittoria straordinaria nella consulatazione referendaria: «Vi assicuro che questa è la vittoria più grande: aver trasmesso ,a chi ancora forse, non capisce , l’entusiasmo e la capacità di aver compiuto un’ impresa che in questi ultimi due mesi sembrava impossibile, ma che grazie all’impegno di tanti possiamo dire riuscita». Leggi il seguito del post nel blog di ecoinformazioni Como energia felice.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: