Sondaggi per le amministrative

La lista civica Per Como ha lanciato un sondaggio per preparare il programma per le prossime amministrative

 «Cambiamo Como… È ora!!! Diventa protagonista del cambiamento!!! Come? Rispondendo al nostro sondaggio!!!» questo lo slogan dell’iniziativa lanciata dalla lista civica comasca Per Como. Una inchiesta che si svolge su due canali separati on-line, al sito Internet www.percomo.it, e su carta, «per chi non ha dimestichezza o non ha la possibilità di utilizzare i mezzi informatici» spiegano gli organizzatori.

Tutto in vista delle prossime elezioni amministrative come spiegano in una e-mail ai simpatizzanti: «Basta con programmi che piovono dall’alto… Aiutaci, compilando il questionario, a capire che cosa è importante per chi vive a Como e ama questa città».

Dopo solo quattro giorni, il sondaggio è on-line da venerdì 15 luglio, sono arrivate 150 risposte.

«Il 74 per cento ha chiesto di sistemare strade e marciapiedi, il 35 per cento il verde pubblico – spiegano i consiglieri comunali Roberta Marzorati e Mario Molteni – il 68 per cento vuole un maggiore impegno per i servizi alle persone in difficoltà». Viene richiesta anche una maggiore attenzione per i quartieri cittadini e viene segnalato il problema della viabilità. Un dato positivo per chi ha risposto è la raccolta dei rifiuti, nonostante sia stato il motivo della sfiducia dell’assessore Peverelli.

«Siamo in attesa della risposta anche dei più di 200 moduli cartacei che abbiamo consegnato a mano» spiegano i consiglieri di Per Como che continueranno a raccogliere dati fin dopo l’estate.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: