Giorno: 27 Febbraio 2013

Lombardia: “Stavolta la sinistra” – “Stravolta la sinistra”

SIN ASapevamo che la distanza tra “stavolta” e “stravolta” era minima. Per questo ci siamo impegnati allo spasimo. Non cadiamo adesso nella facile e sommaria caccia alle responsabilità dei leader. Piuttosto è utile attrezzarci in Lombardia per la difesa nonviolenta contro la violenza del razzismo, del liberismo e del malaffare. Abbiamo l’evidenza drammatica di una maggioranza relativa dell’elettorato che consapevolmente ha scelto con Maroni l’egoismo, il razzismo, il neofascismo, le mafie, l’attacco ai diritti del lavoro e anche il pressappochismo, la rozzezza e l’incultura. Sapevamo che queste elezioni regionali mettevano in gioco la libertà che in parte è compromessa dall’esito disastroso ottenuto e aiuta poco pensare che si tratta di uno dei migliori risultati del centrosinistra in regione. Solo la ricostruzione di una nuova cultura della legalità e dei diritti potrà, tra qualche decennio, ristabilire le condizioni basilari della civiltà nella nostra regione. La straordinaria campagna Stavolta la sinistra vota, forse la più ampia iniziativa di azione popolare politica sui social network in queste elezioni a Como,  non è bastata a determinare la vittoria di Ambrosoli, ma ha mostrato che la sinistra c’è e non è “indifferente”, sa essere concorde pur essendo plurale. Siamo sicuri che i 337 attivisti della campagna insieme a ecoinformazioni e all’Arci continueranno a fare la loro parte per liberare la Lombardia.

Soirée Sotis al Sociale/ 8 marzo

8marzosocialeVenerdì  8 marzo alle ore 20.30, al teatro Sociale di Como, Soirée Sotis uno spettacolo sulla quotidianità delle donne di oggi nei racconti di sogni, ambizioni e tormenti. Valeria Magli utilizza i testi di Lina Sotis per creare uno spettacolo eclettico che intreccia danze, monologhi e video. Info e biglietti: www.teatrosocialecomo.it. Alle ore 18.30 anteprima e presentazione dello spettacolo: incontro con Valeria Magli e Lina Sotis in collaborazione con comitato imprenditoria femminile di Como, ingresso libero.

8 marzo allo Spazio Gloria

8_marzoVenerdì 8 marzo alle ore 22, lo Spazio Gloria di via Varesina 72 a Como, organizza una serata speciale tutta al femminile. Presentazione del libro/cd Anatomia femminile, 23 cantautrici ed il corpo della donna [2011, 78p, ed. Paperback] con il curatore Michele Monina che dialogherà con il giornalista Alessio Brunialti, a seguire, musica live con le cantautrici Ilaria Pastore e Maria Lapi. Durante la serata inaugurazione della mostra delle fotografie di Zoe Vincenti realizzate per il libro/cd. L’iniziativa rientra nel progetto Luogo Comune, sezione parole e musica di Arci Xanadù, Arci Como ed ecoinformazioni con il contributo di Fondazione Cariplo.

Il giudice Gennari a Como per spiegare la ‘ndrangheta in Lombardia / venerdì 1 marzo

GgennariVenerdì 1 marzo alle 18.00 a La Feltrinelli di Como, in via Cesare Cantù 17, la libreria con il coordinamento provinciale di Libera organizza un incontro con Giuseppe Gennari, giudice del tribunale di Milano, per la presentazione del libro Le fondamenta della città: come il Nord d’Italia ha aperto le porte alla ‘ndrangheta. (altro…)

Maggioranza malavitosa

INSLa maggioranza dei cittadini e delle cittadine della Lombardia ha fatto la sua scelta e ha decretato che la destra corrotta, razzista, fascista e sfascista li e le rappresenta. Maroni è presidente con il 42,81 per cento. Insufficiente il risultato di Ambrosoli che si ferma  al 38,24 per cento. In provincia di Como Maroni 48,79, Ambrosoli 33,57, nella città di Como 41,99 Ambrosoli, Maroni 40,67. La scelta  di presentare due sinistre ottiene il risultato di escludere entrambe dal Consiglio regionale che non sarà né etico, né di sinistra, né ecologista, né libero.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: