Design Furniture 4 Food Spaces …Quando l’arredo cambia volto alla città

politecnico di milanoInaugurazione della mostra, dei progetti realizzati dagli studenti del secondo anno del Laboratorio di design dell’arredo del Politecnico di Milano sul tema dell’arredo interno dei locali di consumo del cibo, martedì 2 luglio alle 11 nella hall dell’Aula Magna in via Castelnuovo 7. La mostra sarà aperta fino al 12 luglio da lunedì a venerdì dalle 10 alle 18.30

«Il cibo e l’universo che ruota attorno ad esso in termini culturali, storici, sociali, fisiologici, sociologici, ambientali, tecnologici e psicologici è un elemento di grande interesse e attualità, tanto da essere scelto come tema per l’evento Expo Milano 2015 – Nutrire il Pianeta. Energia per la vita – precisa una nota –. Partendo dagli infiniti stimoli progettuali che il cibo suscita: dall’alta cucina dei grandi chef, al food design di progettisti internazionali, passando per le multinazionali della preparazione e distribuzione del “prodotto cibo”, il Laboratorio di design dell’arredo – tenuto da Luigi Brenna e Danilo Morigi, con i cultori della materia Francesca De Luca ed Emanuele Lupidi – si è concentrato sulla relazione tra cibo e arredo nei locali in cui viene consumato».

«Nonostante la crisi, infatti, stanno fiorendo e moltiplicandosi locali (spesso in franchising) dedicati al consumo e alla distribuzione del cibo, con una forte connotazione dell’immagine coordinata e dell’interior design, in cui l’arredo è parte integrante dell’esperienza gustativa – prosegue lo scritto –. In quest’ottica l’arredo diventa espressione del cambiamento di stili di vita, caratterizzando gli spazi di un micro-tessuto urbano, quello del retail del cibo, in continuo mutamento. L’arredo, dunque, non solo costituisce parte essenziale di quella che si potrebbe definire la contemporary food experience come “ingrediente” del cibo stesso, ma diventa un elemento di trasformazione costante della percezione urbana nella sua accezione più ampia (interior design, comunicazione, grafica, mobilio e complementi di arredo)».

Per questo: «La mostra espone le “trasformazioni” di alcuni esercizi di Como scelti come location per essere adibiti a locali dedicati al consumo di cibo. Ogni locale esprime il suo concept attraverso una coerenza progettuale che si riflette nell’arredo».

Nove sono i progetti presentati che saranno disponibili in Internet http://culturesofdesign.wordpress.com/. [md – ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: