manifestL’associazione di promozione sociale Musicisti di Como organizza una giornata di festa in via Borgo Vico a Como. Per l’occasione la strada sarà chiusa al traffico e sarà protagonista di performance artistiche e musicali. Obiettivo: «Utilizzare lo spazio urbano in modo alternativo creando aggregazione, stimolando la partecipazione e l’interazione cittadini- associazioni». L’evento nasce in collaborazione con il Comune di Como – Assessorato alla cultura. Presto on line su ecoinformazioni.

Scrive l’associazione su facebook: «Via Borgo Vico, nel tratto compreso fra via Nino Bixio e il parco di via Tokamachi, sarà chiusa al traffico sabato 14 settembre dalle 12 alle 24 dando vita ad un evento capace di coinvolgere commercianti, artisti, associazioni e soprattutto l’intera cittadinanza. Durante l’intera manifestazione verranno allestite zone interattive, aree gioco per i più piccoli, punti ristoro, temporary art-shop e postazioni musicali. L’obiettivo è di utilizzare lo spazio urbano in modo alternativo creando aggregazione, stimolando la partecipazione e l’interazione cittadini-associazioni. Un progetto-pilota che permetta alle risorse attive sul territorio di collaborare e che possa essere da esempio per gli eventi futuri della città di Como. Il tema dominante dell’evento sarà il fare, tema che avrà come filo conduttore le mani: mani che costruiscono, suonano, scrivono, colorano, parlano, cucinano, giocano, lavorano. Durante l’intera giornata i laboratori creativi aperti al pubblico daranno la possibilità ai cittadini di partecipare in maniera interattiva, diventando loro stessi parte integrante della manifestazione». Partecipano all’evento le associazioni Orto creativo urbano. Emergency, Battito d’ali, Parada par tücc, Teatro gruppo popolare, Oltre il giardino, Il sorriso, Luminanda, Ciclo officina, Como safe tour. Il programma musicale completo: sul main stage si esibiranno Jack Jaselli, Club Voltaire, Wet Blues Feelings, Additive, Gretels, Giovanni Ghioldi. Suoneranno sul second stage La Finzione, Hazan, Bluansia, Marshmallow Pies, Bug & the Whatelotion, The Vicodines, Trewa, Rumore di gente. Palchi itineranti dedicati ai Moriaformaspire, Le Doppie Viti, Martin And The Villains e Dilo. [Andrea Quadroni, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: