Nuova Zona a 30 km

albateIn piazza IV novembre a Como per la sicurezza degli studenti

 

Dopo la rivoluzione viabilistica in via Milano sono iniziati i lavori di modifica della segnaletica stradale per la riorganizzazione della viabilità e della sosta in piazza IV Novembre ad Albate per: «La necessità di tutelare gli studenti che frequentano la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado».

«In piazza IV Novembre c’era un problema di sicurezza storico e la soluzione che i tecnici hanno individuato, è stata condivisa con i genitori e la scuola – dichiara l’assessora alla Mobilità Daniela Gerosa –. I lavori sono cominciati ieri sera [giovedì 19 settembre], ma ci vorrà ancora qualche tempo prima che tutto l’intervento sia concluso».

Nello specifico, spiega Palazzo Cernezzi: «Si prevede l’istituzione di una Zona 30 nelle seguenti vie: via Sant’Antonino (a partire dal civico 37), via Mascherpa, piazza IV Novembre, via Venusti, via Longhena, via alla Zocca, via Bainsizza, via Sabotino, via Giovane Italia, via Della Porta, via Fossati, via Regazzoni, via Zambon, via al Ronco e via Rodolfo; l’istituzione di un percorso pedonale sul lato nord-ovest di via Mascherpa fra via Sant’Antonino e piazza IV Novembre, sul lato nord di piazza IV Novembre (fino all’ingresso pedonale della scuola), su via Sant’Antonino (regolando il transito a senso unico alternato); l’istituzione di attraversamenti pedonali in via Mascherpa a monte e a valle di piazza IV Novembre, sul lato est di piazza IV Novembre (tra via Giovane Italia e l’accesso pedonale del complesso scolastico), allo sbocco di via Bainsizza su piazza IV Novembre, in via Sant’Antonino (a monte e a valle della strettoia), in via Mascherpa per garantire la sicurezza del previsto itinerario Pedibus; la riorganizzazione degli stalli di sosta; l’istituzione di divieto di sosta dalle ore 7.30 alle ore 8.30, dei soli giorni scolastici, negli 11 posti auto che sono sul lato nord di piazza IV novembre, fra il monumento ai Caduti e la caserma dei Carabinieri, per agevolare la fermata delle auto degli accompagnatori degli studenti». [md – ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: