Massimo Cacciari e la crisi della democrazia/ 22 ottobre

PRESENTAZIONE MANIFESTO PER UNA LAICITA' MODERNAMartedì 22 ottobre alle 20.30 nella sala conferenze di Unindustria Como in via Raimondi 1, Massimo Cacciari dialoga con il giornalista Armando Torno sul tema La crisi della democrazia

 Si parla continuamente di crisi e il termine ormai è diventato comune: c’è una crisi economica e ce n’è una morale, c’è quella della cultura o dell’editoria e un’altra che sembra aver colpito la stessa natura con i suoi equilibri. L’idea di democrazia, che è il sistema politico più apprezzato dal mondo contemporaneo, soffre a sua volta di una sorta di crisi: per taluni è recata dalla rivoluzione tecnologica o dal cattivo funzionamento degli Stati, grandi mostri burocratici che incassano in tasse più di quanto restituiscono in servizi. La democrazia non è un dogma ma è il minore dei mali politici e senza una vera democrazia si possono creare più facilmente nuove forme dispotiche di carattere economico o tecnologico. Le quali possono rivelarsi ancor più crudeli degli antichi tiranni.

Massimo Cacciari è nato a Venezia nel 1944, si è laureato a Padova in Filosofia, è stato assistente del Professor Dino Formaggio presso la Cattedra di Estetica di Padova. Successivamente è stato docente di Letteratura Artistica e di Estetica presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Nel 2002 fonda la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano di cui è preside fino al 2005, attualmente insegna Pensare Filosofico e Metafisica presso la stessa Facoltà di Filosofia. Ha pubblicato numerose opere e saggi. Dal 1998 al 2006 è stato Direttore del Dipartimento di Filosofia dell’Accademia di Architettura dell’Università di Lugano in Svizzera.
È stato deputato al Parlamento italiano dal 1976 al 1983; sindaco di Venezia dal 1993 al 2000; deputato al Parlamento Europeo nel 1999-2000. È nuovamente sindaco di Venezia dal 2005 fino al marzo 2010. Ha tenuto corsi e conferenze in tutte le principali sedi del dibattito filosofico europeo. Armando Torno, scrittore, giornalista ed editorialista del Corriere della Sera, è stato direttore dell’inserto domenicale del Sole 24 Ore.

La partecipazione all’evento è libera, con prenotazione obbligatoria all’e-mail: unindustriacomo@unindustriacomo.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: