77mila pensionati comaschi aspettano che il governo faccia qualcosa

logo_spi_rid2Nessuna “svolta buona” per pensionati e anziani; Fra le misure annunciate dal nuovo esecutivo, per loro non è previsto nulla

«77mila pensionati comaschi, che sono nelle stesse condizioni dei lavoratori ai quali si applicherà il bonus fiscale promesso dal governo, pagano 170 milioni di euro solo per l’Irpef nazionale e non avranno indietro nessun beneficio – commenta Amleto Luraghi, segretario provinciale Spi Cgil – è evidentemente un problema, che va affrontato e risolto subito». [aq, ecoinformazioni]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: