Web generation oltre i miti/ Video

2NEWS ECOLE 01-1Contrastare il mito della velocità anche nella pedagogia che utilizza le nuove tecnologie, incrementare la didattica attiva che meglio sviluppa le potenzialità del web e contemporaneamente sperimentare forme ancora più cooperative, adottare la varietà degli stili e degli strumenti confermando la necessità di un approccio corporeo e non solo virtuale alla relazione con le cose, le persone i saperi. Queste alcune delle idee sviluppate nel seminario Web generation. Nuove tecnologie della comunicazione e crisi della scuola, organizzato dalla rivista comasca di Idee per l’educazione école, Cemea, Cidi, Fnism, Mce a Torino il 5 aprile. Già on line sul canale di ecoinformazioni i video dell’introduzione di Stefano Vitale (Cemea-école) degli interventi di Andrea Bagni (insegnante, vicedirettore di école) Riflessioni di un insegnante;  Marilena Giuliacci (psicologa, Cemea) Chi ha paura del lupo cattivo?, del dibattito e delle conclusioni di Celeste Grossi (direttrice di école).

Guarda tutti gli altri video del dibattito sul canale di ecoinformazioni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: